Era il più amato da Lady Diana e oggi puoi averlo anche tu

0
139

La Principessa Lady Diana è conosciuta non solo per la sua bellissima collezione di abiti e gioielli, ma anche di orologi di lusso. Il più famoso è probabilmente il Tank di Cartier, di cui oggi escono quattro nuove limited edition da non perdere.

Lady Diana Cartier ciaostyle.it
Foto da Getty

Lady Diana ha indossato due modelli di Tank di Cartier, il Solo e un Française. Il primo è in oro giallo ed ha la cassa rettangolare, con cinturino in pelle di alligatore nero. L’altro, invece, è con cassa e cinturino in acciaio ed era stato regalato alla Principessa dal padre, il conte Spencer.

Oggi, il Tank di Cartier Française di Lady D è al polso di Meghan Markle. La Duchessa di Sussex ha sfoggiato il prezioso orologio in uno scatto in bianco e nero – di Matt Sayles – pubblicato sul profilo Instagram oprahdaily –  per per presentare l’intervento della coppia alla conversazione virtuale promossa da Time 100, Engineering a Better World, tenutosi lo scorso ottobre.

L’orologio – gioiello è stato un regalo che il Principe Harry ha voluto donare a sua moglie, come gesto d’amore e in ricordo del suo legame con la madre. Fino ad oggi, del Cartier della principessa del Galles si erano perse le tracce. Infatti, dopo il divorzio di Diana e Carlo, molti gioielli della principessa erano tornati a Buckingham Palace –  come la Tiara dei nodi d’amore Cambridge, che oggi è la preferita di Kate Middleton.

Dopo la sua morte, poi, alcuni gioielli finirono all’asta e altri divisi tra i due figli – come appunto il Tank di Cartier Française – lasciando loro la libertà assoluta su come destinarli.

LEGGI ANCHE: I pantaloni a zampa ci riportano negli anni ’70 ma come indossarli? Modelli e abbinamenti consigliati

Come nasce il Tank di Cartier e  le edizioni limitate

Lady Diana Orologio Meghan e Harry ciaostyle.it -
Foto da Instagram

Questo gioiello nasce da un’ispirazione di Louis Cartier, al quale piaceva la forma dei cingoli degli armati della Grande Guerra. Così, Cartier disegna nel 1917 l’iconico orologio da polso.

Il Tank – dopo più di un secolo dalla sua nascita – è un pezzo dell’Alta Orologeria, amato da collezionisti e non solo. Oggi, il Tank di Cartier torna con quattro edizioni limitate, con un estetica rinnovata e aggiornata ai nostri tempi.

LEGGI ANCHE: Levante a Venezia anticipa le tendenze della moda autunnale a suon di pois: copiala con noi

Thank Cartier ciaostyle.it -
Foto da Instagram

I nuovi Tank hanno la corona in pietra cabochon, che  rimane la stessa, ma il movimento a quarzo è totalmente diverso. I cinturini sono proposti in tonalità accese, la cassa non è più in oro ma in acciaio, mentre l’unico dettaglio del quadrante che resta identico è il logo.