Questo inverno tutte in doppio petto: scopri come usare il blazer più chic del momento

0
219

Il blazer doppio petto è tornato, cavalcando con fierezza tutte le migliori passerelle, ma come indossarlo? Eccovi qualche trucchetto fashion

abbinare blazer doppio petto
Foto da Canva e Pinterest

Lo abbiamo amato, negli anni e ancora ad oggi lo amiamo follemente: il blazer è una delle giacche che sprizza eleganza, moda, casualità e gusto unico e raffinato.

In effetti gli stilisti per questo Inverno 2021 non se ne sono stati di certo con le mani in mano, anzi, hanno creato cappotti di una bellezza straordinaria. Ne è conferma il blazer a doppio petto, che quest’anno fa molto chic e non sbaglia un colpo! Eppure, molti di noi potrebbero essere un po’ confusi sul suo utilizzo, specialmente se a parlare è la doppia abbottonatura.

Ecco perché noi di Ciaostyle.it vogliamo svelarvi tre trucchetti di stile per indossarlo al meglio e come poterlo abbinare al resto dell’outfit

LEGGI ANCHE: Grande Fratello Vip, Manila Nazzaro rock stupisce tutti: l’outfit è low cost ma quanto?

Il blazer a doppio petto è la conferma di stile che cercavamo: come abbinarlo alla perfezione

Lungo, corto, a doppio petto, mono cromatico o bicolore: poco importa quale modello ci piaccia, il blazer è uno dei cappotti must have dell’inverno e non deve mai mancare nel nostro guardaroba!

blazer a righe
Foto da Pinterest

Di un’eleganza incredibile, conferma di uno stile che non va mai in demodé e che ammettiamolo: rende tutti molto più sexy ed chic. Ma come indossarlo al meglio affinché si possa valorizzare non solo il cappotto ma anche il nostro fisico? Eccovi qualche fashion trick

LEGGI ANCHE: Fisico a clessidra, come valorizzare le curve con capi per tutte le occasioni

blazer oversize
Foto da Pinterest

Innanzitutto, bisogna comprendere quale sia il nostro outfit di partenza. Nonostante il blazer sia estremamente versatile, ci sono alcune semplici regole da seguire. Se il nostro è uno stile urban, poco chic ma più casual, il blazer lungo non sarà di certo la scelta più azzeccata. Piuttosto prediligiamo quelli fermi sui fianchi, che si sposano benissimo con un jeans boyfriend o skinny, vagliamo il monocolore giocando piuttosto con le fantasie di maglioni, felpe e pantaloni.

Il blazer ‘da interno‘ fa sempre molta moda, specialmente quando bisogna recarsi ad una serata importante o a un evento elegante. Ecco perché in questo caso possiamo sceglierne uno senza bottoni, con colletti più prorompenti e camicia ben visibile al di sotto. Di seta, di lino, di cotone leggero oppure in organza, scegliamo quel che più ci piace, ma giochiamo con le aperture!

tono su tono
Foto da Pinterest

Il tono su tono, in ogni caso non sbaglia e risulta sempre essere la scelta azzeccata. Per questa ragione possiamo optare per un blazer lungo, con taglio al ginocchio che riprenda lo stesso colore dell’outfit, specialmente se scegliamo di indossare un tailleur. Bianco su bianco, nero su nero, blu su blu oppure ocra su ocra. Questi saranno i colori più belli dell’inverno!

pied de poule
Foto da Pinterest

In ultimo, non dimentichiamoci del gioco di forme: con una sfiziosa skirt a matita, con vita alta ben accentuata ed una camicetta con sbuffi sul davanti, un bel blazer lungo gessato o pied de poule sarà un vero tocco di classe. Con gonne lunghe, a campana o con un accenno di volume, andranno bene i modelli oversize sagomati bene in vita oppure quelli smoking ben contornati. Vedrete quanto sarete chic!