T come tubino, consigli su come indossare il capo evergreen

0
178

Il tubino è uno dei capi più utilizzati. E’ un evergreen e in un armadio non deve mai mancare. Se ne trovano di mille tipologia, ma vediamo alcuni consigli su come indossarlo.

vocabolario della moda
Fonte Canva

Il tubino è un capo evergreen e negli anni è stato proposto in mille versioni differenti. E’ possibile trovarlo in mille modi, da quello lungo a quello corto. L’importante è sempre scegliere un tubino che possa rendere il nostro corpo perfetto. Come fare?

Questo capo ha due punti di forza: nasconde i difetti e fa emergere i pregi. Per scegliere il tubino giusto quindi bisogna avere dalla propria parte giudizio.  Partiamo dall’idea che il tubino non è per forza un capo elegantissimo anche se Audrey Hepburn ce lo mostrò così, nella sua infinita eleganza e maestria.

T come tubino, consigli su come indossare il capo evergreen

Negli anni l’eleganza del tuoi è stata sdoganata. Possiamo quindi sdrammatizzare con due di quelli che sono i capi base: la giacca in denim e le sneakers. Un abbinamento semplicissimo per un look da tutti i giorni con uno stile easy chic.

Le scarpe da ginnastica per qualcuno potrebbe sembrare troppo? Allora possiamo optare per scarpe stringate o mocassini, quegli eterni salvavita che sono sempre adatti a qualsiasi outfit.

LEGGI ANCHE: IL CAPPOTTO LUNGO IN TWEE DI CHANEL

tubino
Fonte Pinterest

Ma qual è la storia del tubino (detto anche tubino nero)? Chi lo ideò? Questo particolare tipo di abito femminile da sera o da cocktail, senza maniche, fu inventato dalla stilista Coco Chanel col nome di Petite robe noire (vestitino nero).

Chanel aveva proprio l’intenzione di creare un abito adatto per qualunque occasione. La popolarità del capo aumentò negli anni ’60 dopo che Audrey Hepburn lo indossò nel celebre film Colazione da Tiffany. E’ senza dubbio uno dei capi più amati dalle donne nonché il più noto nella storia dell’abbigliamento femminile. Chi non ha mai indossato l’iconico capo?

LEGGI ANCHE: MATELASSE’, A COSA TI FA PENSARE?

tubino
Fonte Pinterest

Grande amico di ogni donna, il tubino ci salva sempre quando non sappiamo che cosa indossare, quello che più di ogni altro ci fa sentire a posto e a nostro agio.

In base ai nostri gusti, alla stagione e al nostro corpo possiamo scegliere in quale tessuto deve essere confezionato il tubino In jersey, in seta, in vigogna, in tweed, in velluto ed in gabardine: l’importante è che siano tessuti morbidi capaci di scendere sul corpo femminile, avvolgendolo e mettendone in risalto le forme.

Il tubino ha resistito con coraggio a mode e tendenze. Si declina nelle infinite varianti e si rende moderno ogni volta, ma non sparisce mai. E’ il capo elegante per eccellenza, ma anche quello salvavita. Insomma l’ennesima creazione eterna di Coco Chanel.