Seno prosperoso? Eccoti 3 trucchetti di stile per una silhouette fresca e impeccabile

0
120

Se hai il seno prosperoso non devi necessariamente nasconderlo, basta qualche semplice trucchetto: lo valorizzerai insieme al resto del corpo, scopri come!

Seno prosperoso
Foto da Canva

Simbolo femminile per eccellenza, forme naturali che prendono diverse linee, dalla classica coppa di champagne sino ad arrivare a quella affusolata e a pera: il seno è uno degli elementi cardine della donna, su cui far manforte all’interno dell’outfit.

C’è chi il seno prosperoso vuole metterlo in mostra, chi invece predilige look più ricercati, chi non lo sopporta. Un seno abbondante può decisamente creare disagio specialmente quando non si trovano le taglie giuste dei capi, volte a contenerlo e ad abbracciarlo. Ma non preoccupatevi perché oggi vogliamo darvi qualche consiglio di stile che non solo lo valorizzerà, ma riuscirà a garantire il giusto equilibrio. Scopriamo insieme come fare

LEGGI ANCHE: Francesca Neri: i 5 migliori look indossati nelle occasioni importanti

Seno prosperoso: come armonizzarlo al resto del corpo valorizzandolo? Ecco qualche trick efficace

Poco importa che sia appena pronunciato oppure prosperoso e pieno, il seno sarà sempre un elemento importante nella donna. Esistono svariate forme, dalla coppa di champagne, a punta e appena pronunciato, alla forma a pera sino ad arrivare alla mela.

abito stile impero
Foto da Canva

Insomma, ne abbiamo di tutte le fattezze! Purtroppo però misure abbondanti a volte possono condizionare sulla scelta degli abiti e degli outfit poiché andrebbero a recare disagio. Scollatura si o no? Abiti aderenti si o no? Scopriamo insieme alcuni consigli di stile per una silhouette sinuosa e semplice

LEGGI ANCHE: Capispalla per la mezza stagione: 5 must che ti salvano dai primi freddi con leggerezza

  • Si alle camicie: le camicie sono sicuramente la migliore scelta per nascondere le abbondanze e allo stesso tempo valorizzare la forma del seno, ma come vanno utilizzate? Prediligiamo i modelli morbidi, leggermente oversize e dal taglio a V, sbottonandole leggermente sul davanti.
    camicia bianca
    Foto da Canva

    La linea appena visibile che creano i due seni, oltre a concedere sensualità cattura l’occhio sulla parte del petto e non dell’interno. Scegliamo tessuti liberi, poco aderenti come seta e lino, evitando invece cotone o lana grezza. Promosse saranno le maniche a 3/4 perché ‘accorciano’ appena la figura catturando lo sguardo sulle parti scoperte.

blazer
Foto da Canva
  • Si al bomberino: per evitare l’effetto seno troppo abbondante, bisogna spezzare le linee continuative, giocando non solo con le forme, ma anche con i colori.Per questo, usiamo abitini aderenti sul corpo con classici bomberini o blazer dal collo ampio, con taglio alla coscia o al ginocchio. Poggiandosi sul petto, i cappottini andranno a nascondere le forme abbondanti senza nasconderle del tutto, l’effetto sarà decisamente elegante!
  • Abiti eleganti: se invece vogliamo indossare abiti più formali o eleganti, quelli migliori saranno a stile impero.Rispetto a quanto si possa pensare, con un reggiseno a coppa, lo stile impero tende ad armonizzare la figura, dando come punto di riferimento la vita rialzata. Ovviamente in questo caso bisogna evitare scolli dolce vita, prediligendo tagli a V, ma non al di sotto della linea imperiale. In questo modo il seno apparirà più morbido e meno prosperoso. Vedrete, sarete molto chic!