Colazione da Tiffany compie 60 anni, le lezioni di stile che Holly Golightly ci ha regalato

0
174

Colazione da Tiffany: Holly Golightly, figura affascinante e disincantata, è stata, già 60 anni fa, l’esempio assoluto dello stile sobrio ed elegante. Vediamolo insieme.

Audrey Hepburn in California,1957
Foto da Getty Images

Come dimenticarsi di un film intramontabile come Colazione da Tiffany. E come scordarsi dell’attrice che ha dato vita alla protagonista della pellicola, l’unica e inimitabile Audrey Hepburn.

Quando nel 1961 fu distribuito nelle sale cinematografiche, la Hepburn aveva già alle spalle importanti successi, tra cui Sabrina Vacanze romane, la cui interpretazione, nel 1954, le aveva fatto vincere il premio Oscar come Miglior Attrice.

Nonostante la notorietà che Vacanze romane ha ottenuto a livello internazionale, è stato Colazione da Tiffany a consacrare la carriera di Audrey Hepburn. Nel film di Blake Edwards, realizzato nel 1961, l’attrice interpretava Holly Golightly, un personaggio che si discostava molto da quelli interpretati da lei fino a quel momento.

Infatti, Audrey interpreta una escort di alto borgo, residente in un piccolo appartamento di Manhattan, che condivide con il suo amato gatto arancione.

Lezioni di stile da Colazione da Tiffany

Holly Golightly è una ragazza giovane, spensierata ma amante della mondanità e del lusso: il suo sfizio è, in effetti, proprio quello di fare colazione, tutti giorni, davanti alla gioielleria Tiffany.

Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany
Foto da Getty Images
Le feste rappresentano l’occasione ideale di realizzare il suo sogno: sposare un uomo ricco che non dica mai no ai suoi capricci.
Il successo che il personaggio di Holly ha avuto e continua ad avere, è evidente: grazie alla passione e al gusto per la moda, oggi è considerato uno tra i personaggi cinematografici più influenti del ventesimo secolo.
Infatti, molte donne dopo di lei, si sono rifatte a questo stile elegante e sobrio. E come dimenticarsi dell’abito e degli accessori che hanno reso celebre il personaggio di Holly Golightly: il famoso tubino nero di Givenchy e i fili di perle al collo.
Ovviamente, non solo l’outfit, ma anche la personalità della giovane ha contribuito alla fama del personaggio.
Audrey Hepburn interpreta Holly Golightly in Colazione da Tiffany
Foto da Getty Images
La storia della giovane Holly, come tutte le storie che si rispettino, ha la sua bella morale. La vita della protagonista, non è sempre così felice.
Questo ci fa capire come il lusso e la ricchezza non sono la soluzione permanente a tutti i nostri problemi. Lo è invece la felicità, che se non condivisa, non può essere veramente autentica.