Abito da cocktail, sai davvero di che cosa si tratta? Te lo sveliamo noi

0
177

Ancora oggi definisce un modello assai ben identificato: consci l’abito da cocktail? Se hai qualche dubbio stiamo per chiarirtelo noi.

Abito da cocktail, un capo che ci fa pensare al fascino degli anni ’20, a epoche in cui l’eleganza e la raffinatezza erano l’unico incrollabile evergreen della moda.

significato abito da cocktail
Foto da Canva

Questo capo nasce infatti proprio in un’epoca di perenne fermento della moda e si impone come il baluardo di un nuovo momento sociale e, di conseguenza, anche di un nuovo uso e (per l’appunto) costume.

La novità era però destinata a durare a lungo, tanto che ancora oggi l’abito da cocktail è un must. Ma tu lo conosci? Sapresti descriverlo con cura e dovizia di particolare? Be’, se così non fosse, stiamo per farlo noi al tuo post.

LEGGI ANCHE: RICONOSCI QUESTO FAMOSO ABITO? HA FATTO LA STORIA DEL CINEMA, È DI UNA BELLEZZA MOZZAFIATO

Che cosa è un abito da cocktail? Scopriamolo insieme

I cocktail divennero popolari agli inizi degli anni ’20 in America e, con la loro istituzione, nacque la necessità per il gentil sesso di provvedere ad un appropriato abbigliamento per sorseggiare il proprio drink con stile.

Abito da cocktail come è
Foto da Canva

Si decise di optare per un abito versatile, che potesse essere indossato anche per la cena.

Il taglio scelto fu quello di un abito lungo fino al ginocchio o poco sotto, il così detto abito midi oggi tanto popolare. Solitamente il capo lasciava scoperte le spalle e le braccia, ecco perché veniva abitualmente abbinato a un corto giacchino o bolero.

E i tessuti? I più quotati furono da subito lana di peso leggero, raso, seta, velluto o altri tessuti preziosi, spesso arricchiti da ricami o, comunque, decori.

Fu proprio l’abito da cocktail a far sì che tutte le donne dicessero addio una volta per tutte all’abito da pomeriggio e il successo fu tale da far sì che, ancora oggi, si tratti di un dress code più che popolare. Come dimenticare ad esempio una Julia Roberts smarrita in quel di Pretty Woman mentre la prima commessa amica le diceva concitata: “sta cercando un abito da cocktail allora!”.

L’abito da cocktail è ancora oggi un must, magari un po’ rivisitato ma spesso anche dall’alluce retrò che fa impazzire molte di noi.

LEGGI ANCHE: FA PARTE DI OGNI DRESS CODE CHE SI RISPETTI: RICONOSCI IL CAPO D’ABBIGLIAMENTO?

abito da cocktail
Foto da Canva

Eh tu, hai il tuo abito da cocktail? Be’, se così non fosse di consigliamo di porre rimedio prima di subito: non può certo mancare un simile must nel tuo guardaroba.