Animalier, come abbinarlo? Ecco a voi 5 look per 5 diverse occasioni

0
219

Amate le stampe animalier ma non sapete mai come abbinarle? Vi diamo cinque consigli look adeguati a diversi stili e occasioni d’uso.

Maculato, pitonato, zebrato… e chi ne ha, più ne metta. Le stampe animalier sono tra le più amate e utilizzate nel mondo della moda, tuttavia, non molte sanno che, se accostate ai capi giusti, possono essere abbinate a look di diversa natura e per diverse occasioni.

Copertina Animalier
Foto da Canva e Instagram

La falsa credenza diffusa in merito ad accessori e abiti animalier è che, data la loro carica “iper strong”, possano esser sfruttati solo per look più eccentrici ed appariscenti. Nulla di più falso: vi mostriamo cinque idee di look per sfruttare questa tipologia di stampa anche per outfit più classici.

LEGGI ANCHE: Marrone, il colore dell’autunno ma che fallimento se non impari ad abbinarlo!

Cinque pillole di stile per abbinare l’animalier

E’ dalle passerelle che, come sempre, traiamo ispirazione per i look da tutti giorni, sempre con qualche piccolo adattamento ad hoc. Passiamo in rassegna qualche proposta dai brand per capire come sfruttare questa categoria di stampe.

Roberto cavalli Animalier
Foto da Instagram @robertocavalli

Questa soluzione firmata Roberto Cavalli è una possibile idea di look per una giornata di lavoro, in questo caso tralasciando l’idea del full print: giacca con spalle rigide e gonna (possibilmente midi), optando magari per una camicetta maculata o pitonata. Un’alternativa un po’ più dinamica al classico suit full color.

LEGGI ANCHE: Gonna tubino, un must have intramontabile che devi imparare ad abbinare

Elisabetta franchi animalier
Foto da Instagram @elisabettafranchi

Anche Elisabetta Franchi ha proposto delle idee di look in stile safari per abbinare l’animalier: le sue soluzioni, con i giusti adattamenti, potrebbero essere ideali per un appuntamento informale, magari per un aperitivo pomeridiano con gli amici.

Si può giocare con abito o blusa più gonna: nel primo caso, un semplice chemisier animalier con una cintura in vita potrebbe sicuramente fare la sua figura, nel secondo, invece, si può optare per parte superiore animalier ed una gonna adatta alla conformazione fisica di chi la indossa, più ankle boots o sneakers.

Zadig e Voltaire Animalier
Foto da Instagram @zadigetvoltaire

Zadig et Voltaire propone invece una versione della stampa estremamente casual, ma allo stesso tempo chic: giacca animalier, accostata ad una maglietta con stampe e pantaloni, che possono variare a seconda delle esigenze (dal modello a zampa di elefante allo skinny…).

L’animalier si può combinare anche ad un look un po’ più rock: giacca di pelle, camicia maculata e leggings di pelle con anfibi e subito pronte a lasciare il segno ovunque passiate! Infine, anche l’idea di optare per un total black e un maxi cardigan maculato che stacchi del tutto potrebbe rendervi esteticamente versatili e al top per diverse occasioni.