Godet, sai cos’è? Nella moda è un dettaglio iperfemminile

0
166

Godet, nel mondo della moda, si riferisce a un dettaglio o meglio a un taglio sartoriale, definito anche come taglio ad A. Si tratta di un modello evergreen, che tutte noi dovremmo tenere nell’armadio. 

Grazie alle rivisitazioni delle nuovi menti creative della moda, ad oggi ci sono tante versioni del godet, che ha origini lontane nella storia, quando si verifica  il cambiamento dello status delle donne.

g come godet cosa vuol dire
Foto da Canva

Siamo negli anni Sessanta, quando il movimento femminile stava lottando a gran voce, per ottenere più diritti e Mary Quant realizza la prima minigonna. Dall’altra si diffondono i modelli più lunghi dalla linea morbida.

LEGGI ANCHE: Tre segni zodiacali inizieranno novembre con il piede sbagliato: vuoi sapere quali?

Godet: quel dettaglio sull’orlo che rende il capo elegante e indossabile da tutte

Godet è il termine che si ferisce dunque a un modello di gonna leggermente svasata in fondo, caratterizzata da versatilità e semplicità, che la differenziano dagli altri modelli. La sua linea che si allarga verso il basso, può assumere qualsiasi tipo di lunghezza, si presenta con tinte unite, motivi e fantasie di ogni genere, con tessuti rigidi e corposi per l’inverno oppure fluidi e leggeri per la primavera estate.

gonna godet nera come si indossa consigli
Foto da Canva

La gonna godet è simbolo di femminilità, che si è fatta strada nel guardaroba delle donne, tanto da diventare uno dei capi di abbigliamento più amati, proprio perché è facile da indossare. Le migliori gonne godet, che assicurano un effetto rigoroso, sono quelle in tessuti come pelle, jeans.

LEGGI ANCHE: Smoking, lo conosci nella sua veste femminile? Ve lo presentiamo noi

gonna godet rosa con quali scarpe e top metterla
Foto da Canva

Altrimenti, se volete creare un look più leggero e  svolazzante, allora la gonna godet che devi scegliere deve essere di seta oppure di una combinazione pizzo e tulle per gli animi più femminili.

La gonna godet si abbina soprattutto a décolleté e tacchi alti, che slanciano la figura. Scegliete un tacco diverso a seconda dell’occasione e dello stile che desiderate, dunque a spillo, quadrato o kitten – con la gonna godet vanno bene tutti. Lo sapevate che i tacchi alti rappresentano la vostra personalità? Perché non sceglierli in base al risultato di questo fashion test, quali tacchi alti indossi.  Altrimenti, potete abbinare anche le ballerine, mocassini e scarpe piatte, se non vuoi mai rinunciare al comfort.

E i, top? Tratta la gonna godet come fosse un denim, dunque abbinala pure con tutto. In inverno maglioni più o meno pesanti si possono indossare sulla gonna godet, sia dentro che fuori dalla vita. Le camicie classiche o con qualche ricamo sono sempre perfette così come t-shirt più o meno corte e maglie aderenti. Aggiungi  giacche in camoscio e blazer corti e sei pronta per partire.