Monica Bellucci, diva del cinema italiano, ricordi com’era? Il prima e il dopo è incredibile

0
160

Diva italiana, attrice memorabile e una sensualità che acceca: Monica Bellucci è un’icona di stile e bellezza, ma vi ricordate com’era? 

Diva, donna sensuale, passionale ed eccentrica a modo suo, sensazionale, cortese, dal sorriso simile a quello della Gioconda: potremmo stare ore ed ore a cercare aggettivi giusti per descrivere Monica Bellucci ed impiegheremmo delle ore, se non giorni.

monica bellucci
Foto da Canva

Un’attrice squisitamente italiana che ha conquistato in tutto e per tutto anche il cinema internazionale, impeccabile la sua interpretazione di Maria Maddalena nel film La passione di Cristo di Mel Gibson, meravigliosa in I fratelli Grimm e l’incantevole strega, radiosa su tutti i red carpet.

Una donna con la D maiuscola che oltre alla bellezza possiede talento, carattere, savoir-faire e uno sguardo che conquista al primo colpo. È sempre stata un’icona di stile in tutti questi anni, ma vi ricordate com’erano i suoi look agli inizi della sua carriera?

LEGGI ANCHE:  Margot Robbie, star di Suicide Squad ma non solo: ecco 5 look con cui ci ha conquistato

Che diva era Monica Bellucci? Meravigliosa anche oggi, eccovi il suo eccellente grow up

Uno stile che nell’immediato riporta a lei già solo da uno sguardo, un portamento e un modo di fare così raffinati da far scuola a tutte le new model presenti in passerella: Monica Bellucci è un vanto tutto italiano e proprio per la sua ecletticità è riuscita a conquistare il cinema internazionale, in un modo tutto suo e con un successo impagabile.

attrice da giovane
Foto da Pinterest_vindurkitana

Ex moglie del pluripremiato attore Vincent Cassel dal quale ha avuto due figlie bellissime, in tutti questi anni la Bellucci non ha mai sbagliato un colpo in fattore di stile. Ma vi ricordate com’era agli inizi della sua carriera?

LEGGI ANCHE: Jeans neri, cinque look dimostrano come siamo sempre una scelta vincente

Verso metà/fine anni 90 la Bellucci sfoggiava spesso look molto leggeri e freschi, raffinati seppur sensuali. Indossava abiti molto comodi, quasi sempre sul nero, osando comunque con le tinte del rosa, del rosso e del viola. Adorava mostrare le sue incredibili curve con scolli a V profondi, prediligendo di certo i wrap dress, i tubini e le gonne longuette per via del suo raffinatissimo fisico a clessidra.

 

Atteggiamenti da vera diva, che però non cadevano mai sul cliché capriccioso o superbo di altre celebrità dell’epoca, rimaneva ed è rimasta sempre umile, scrupolosa nel lasciarsi alle spalle i gossip e le testate giornalistiche, laddove fosse possibile.

Ad oggi invece Monica Bellucci non ha perso la sua meravigliosa verve, i segni del tempo sono delicati su di lei e lo stile è rimasto quasi identico a quello del passato, seppur con una nota più dolce e velata. Predilige gli abiti lunghi, quasi sempre ton sur ton e con giochi di volant e balze che creano movimento alla sua sensualità.

 L’abbiamo vista anche in mise più raccolte e semplici, in nero, in rosso, ogni tanto in bianco, ma mai in grigio, verde, giallo o fucsia. Si dimostra sempre mite, con uno sguardo dolce e leggermente malinconico come del resto lo sono tutti i personaggi che nella sua carriera ha interpretato. I suoi capelli lunghi e castani, di un’intensità indescrivibile sono quasi un suo tratto caratteristico, anche se in passato ha indossato bob molto corti o caschetti in stile twiggy.

Che dire? Monica Bellucci è un vanto, una stella con 20 anni di luce alle spalle e che continuerà in futuro a regalarci stile, bellezza, moda e portamento!