Gonne corte in inverno, 5 modelli e 5 abbinamenti per essere sexy ma al caldo

0
104

Scoprire le gambe in inverno si può, tutto merito delle nuove gonne corte che ci faranno perdere la testa: ma come indossarle senza morire di freddo?

E’ tempo di scoprire le gambe! No, non è ancora tornata l’estate ma certo ciò non vuol dire che non sia possibile mettere in mostra una delle parti più femminili del nostro corpo anche con il freddo.

abbinamenti e modelli Gonna corta
Foto da Canva

Oggi proviamo allora a capire insieme quali sono i modelli di gonna corta più in voga in questa stagione e, soprattutto, come indossarli al meglio, tutelando certamente lo stile ma anche garantendoci di non patire mai le temperature troppo rigide.

Quali sono i giusti accostamenti? Quali i tagli da privilegiare? Scopriamolo insieme gonna dopo gonna.

LEGGI ANCHE: MINIGONNA ANCHE CON IL FREDDO: 5 MODELLI MUST PER L’INVERNO 2022

Gonne corte in inverno, quali scegliere e come indossarle

In tessuto, lana, ecopelle e tanti altri materiali le gonne corte svelano elegantemente le gambe e mettono in mostra i collant più particolari, dei veri e propri must quando avanza l’inverno.

gonna corta natale
Foto da AdobeStock

Le ultime novità in fatto di gonne corte per l’autunno inverno 2021-2022 ci parlano di vita alta, bottoni, maxi tasche e molto altro ancora. Scopriamole insieme nel dettaglio.

Il punto di partenza non possono che essere loro, i quadri. Ancora una volta il tartan torna a farla da padrone. Si tratta di gonne per lo più in lana o, comunque, in tessuti pesanti, proposte con forme a trapezio o più aderenti e adatte pressoché ad ogni genere di occasione.

Quest’inverno troviamo i modelli a quadri arricchiti da bottoni e zip a vista. Come indossarle? Abbinateli un top tinta unita e un paio di stivali, riprendendo così una delle nuance del tartan: avrete un outfit divertente ma anche raffinato.

Un altro grande ritorno di questo inverno è il velluto a costine, un must degli anni ’90 che ritroviamo in colori caldi e decisi, dal cammello al rosso ruggine fino al marrone terra bruciata. Anche qui tasche e bottoni renderanno i modelli più vivaci ma, per un tocco casual extra, potete abbinare le gonne in velluto a costine con maxi-pull e felpe oversize. Consigliamo invece di manterrei più leggeri per le calze: il velluto a coste è già un tessuto pesante, meglio optare allora per un collant velato che alleggerisca la gamba.

LEGGI ANCHE: GONNA TUBINO, UN MUST HAVE INTRAMONTABILE CHE DEVI IMPARARE AD ABBINARE

gonne corte inverno
Foto da Canva

Altro grande classico sono le gonne corte in ecopelle, che troviamo in nero ma anche colorate, ottima idea per ravvivare anche i look più formali, ma anche le gonne corte scamosciate, in questo caso obbligatoriamente nelle tonalità pastello più variegate.

In entrambi i casi suggeriamo abbinamenti semplici. Andranno benissimo camicie tinta unita, maglioncini sottili e dolcevita nelle tonalità basic come il cammello, il nero o anche un elegante bianco.

Dall’estate poi ereditiamo le gonne corte in jeans, nel classico lavaggio blu ma anche e soprattutto in nero. No, non solo solo capi per le vacanze al mare: con una calza pesante e un bello stivaletto andranno benissimo anche per i weekend più freddi.

Infine inverno vuol dire anche e soprattutto festività natalizie. Per queste particolari occasioni, ma anche per serate più glamour, proponiamo una gonna corta sfavillante: può essere glitterata o magari metallizzata, senza dimenticare ovviamente le paillettes, grande ritorno di questo inverno.

Come completare il look in questo caso? Noi consigliamo una elegantissima camicia di seta, semplice ma raffinata al tempo stesso. Impossibile sbagliare.