Cosa indossare per valorizzare il collo corto? Mettiti alla prova con il nostro fashion quiz

0
37

Sai cosa indossare per valorizzare il collo corto? Scegli nell’immagine la soluzione che pensi sia corretta e scopri in fondo se hai indovinato!

Valorizzare alcune forme fisiche, piccoli difetti o semplicemente parti di noi che non gradiamo non sempre è facile, bisogna ammetterlo. Occorre entrarci in confidenza, accettare ciò che non ci piace ed attuare quei piccoli trucchetti volti alla valorizzazione del difetto stesso, trasformandolo quindi in un punto di forza.

valorizzare collo corto
Foto da Canva

Ogni donna guardandosi allo specchio noterà qualcosa che non le piace, tra questi rientra di certo il collo corto e piccolo. Come esaltarlo in questo caso senza rinunciare allo stile? Mettiti alla prova con il nostro fashion quiz, scegli la soluzione che credi sia la più adatta e scopri se hai indovinato!

LEGGI ANCHE: Reggiseno a vista, 5 fashion tips su come abbinarlo senza sfigurare mai

Come valorizzare il collo corto? Sfida te stessa con il nostro fashion quiz e indovina la risposta corretta!

Non esiste ovviamente una sola body shape, anche se ogni donna vorrebbe tutte le proporzioni al posto giusto. Alcuni piccoli dettagli potrebbero non piacere, altri addirittura odiare determinate parti del corpo, come ad esempio il seno prosperoso, le spalle piccole o in questo caso il collo corto. Quanto ne sai realmente di moda? Mettiti alla prova! Scegli nell’immagine la soluzione che possa sembrarti più idonea per valorizzarlo e scopri se hai indovinato!

valorizzare collo corto
Foto da Canva

LEGGI ANCHE: Tre segni zodiacali sono sempre in ritardo: scopri quali e come aiutarli

A. Il maglione dolcevita: se avete scelto l’opzione A, purtroppo non avete indovinato. I maglioni dolcevita, quelli di lana a collo alto o avvolgenti tendono a schiacciare visivamente la forma già minuta del collo, facendolo apparire molto piccolo. In questo caso bisogna optare per qualcosa di leggero, di non troppo aderente e se proprio non potete farne a meno, scegliete colori chiari che daranno l’impressione di abbondanza.

felpa di lana
Foto da Canva

B. La felpa: se avete scelto questo capo, neanche in questo caso avete indovinato. Mentre il maglione dolcevita tende a schiacciare il collo, le felpe invece lo fanno completamente sparire, specialmente quelle con il cappuccio. Risulta quindi importante evitare questo capo d’abbigliamento se abbiamo un appuntamento importante o se vogliamo evidenziare il nostro collo minuto.

foulard di seta
Foto da Canva

C. Il foulard avvolto: nonostante il foulard sul collo sia molto romantico e crei un effetto chic, nel caso in cui si parta da misure piccole e corte, si dovrà evitare. Seguendo un po’ lo stesso principio del dolcevita, il foulard o la sciarpa in genere spezza la continuità del corpo, pertanto renderebbe ancora più tozzo il nostro collo. Tuttavia la soluzione c’è, basterà portare le sciarpe ben accollate sulla nuca e morbide sul davanti, creando un effetto rotondo sul petto.

long dress
Foto da Canva

D. Lo scollo a V: se avete scelto invece il capo con lo scollo a V complimenti, avete indovinato! La forma classica a triangolo rovesciato sul seno crea una linea immaginaria che si distende all’insù, allungando quindi visivamente la misura del collo. Inoltre questa tipologia di scollo tende a slanciare le spalle, a farle apparire più ampie e di conseguenza ad attirare l’attenzione sui punti giusti. Un must per eccellenza? Spalle scoperte, scollo a V profondo e orecchini pendenti!