giovedì, Dicembre 1, 2022

F come faux fur, che tipo di pelliccia è e quali sono i modelli in dell’inverno

Consoci davvero tutte le parole della moda? Ti sfidiamo con il nostro vocabolario per sapere se conosci il termine faux fur.

Mai sentito parlare di faux fur? Ebbe in inverno è uno dei più utilizzati per coprirsi dal freddo. Si tratta di una pelliccia che non passa mai di moda e che ti servirà questo inverno.

Vocabolario della moda
Foto da Canva

La pelliccia nel gergo della moda si chiama anche faux fur. Lo sapevi? Scopriamo insieme nel dettaglio questo intrigante soprabito.

Tra i capi must dell’autunno 2021 troviamo senza dubbio la Pelliccia faux. In particolare si tratta della pelliccia sintetica. Un trend nato negli anni ’20 e in voga ancora oggi, sulle passerelle e nei negozi più Inn.

LEGGI ANCHE: Il cappotto su cui investire è il parka: i modelli più belli perfetti in tutte le occasioni

La pelliccia faux fur è ecologica, sintetica: così e come abbinarla

La pelliccia faux nella fattispecie è quella ecologica e sostenibile che quindi non viene creata dagli animali. Non per questo però perde la sua importanza!

Vocabolario della moda
Foto Pinterest @Zarz

La Pelliccia faux fur è molto comoda e morbida e protegge dal freddo come una pelliccia vera. E’ un capo che dona comfort, ma al tempo stesso eleganza conferendo un tocco chic a ogni outfit.

Attualmente i modelli che vanno più di moda sono quelli lunghi con la corda o la cintura. Molto utile anche la pelliccia con cappuccio per un riparo importante nei giorni di pioggia.

Tra i colori più trendy del momento sicuramente troviamo il cammello, il marrone, ma anche il rosso bordeaux e per chi ama osare il lilla. Quest’ultimo ci catapulta direttamente in primavera!

LEGGI ANCHE: Inverno 2021, il capospalla più cool è il Montone ma non uno qualunque

Vocabolario della moda
Foto Pinterest @Nili Lotan

A scegliere le pellicce ecologiche, realizzate con materiali sostenibili, brand importanti come Gucci, Furla e Givenchy. I marchi di lusso, ma anche quello più piccoli e commerciali come Zara, stanno espandendo gli orizzonti sempre più spesso verso mercati che utilizzano tessuti organici e biologici.

Tra i marchi che hanno esplorato in modo deciso il campo della Pelliccia faux fur troviamo senz’altro Apparis con pellicce da circa 300 euro; Nili Lotan che propone una pelliccia lussuosa da quasi 1400 euro; e Zarz con la pelliccia ecologica a pelo lungo celeste da 200 euro.

Quando la moda diventa anche consapevole ed ecosostenibile non può che crearsi un connubio perfetto per essere belle senza rinunciare all’etica. E tu cosa ne pensate sul tema pelliccia? Ti piacciono queste faux fur o preferisci quella autentica?

 

Può interessarti anche