Cut out, termine inglese che in moda indica un modo di vestire ben preciso: lo hai mai sentito?

0
169

Conosci il termine cut out? In moda descrive un modo di vestire, un trend, un vero e proprio stile inconfondibile, scopriamo insieme di cosa si tratta!

Eccoci nuovamente insieme al nostro consueto appuntamento del Vocabolario della Moda, una rubrica divertente dove giornalmente scopriamo un termine di moda interessante e che può tornarci anche utile nella scelta dei vari capi da comprare.

cut out
Foto da Canva

Abbiamo visto nelle ultime settimane termini come affordable, chunky, da dove derivasse il termine tubino e così via, ma quello di cui vogliamo parlarvi oggi scommettiamo se non lo conosciate ancora. Avete mai sentito parlare di cut out?

Una parola inglese che letteralmente tradotta significa fuori dal taglio. Ma perché assume questo significato? Scopriamolo subito insieme!

LEGGI ANCHE: Test personalità: dimmi quale abito da sposa scegli e ti dirò chi sei!

Avete mai sentito parlare di cut out? In moda assume una connotazione ben precisa, ecco perché

Il cut out oltre ad essere uno stile è soprattutto un modo di vestire ben definito e come abbiamo visto pocanzi, tradotto dall’inglese significa fuori dal taglio. Ma perché? L’espressione viene utilizzata per descrivere tutti quegli abiti che presentano in zone del corpo parti scoperte, che lasciano intravedere la pelle nuda. Non esistono parti da lasciare scoperte o scoperte allo stesso modo, gli stilisti si sbizzarriscono in base alla stagione, al periodo e ai trend.

giacca tagliata
Foto da Pinterest_nowfashion.com

LEGGI ANCHE: Inizio settimana fortunato per 3 segni zodiacali: ecco cosa accadrà

La moda cut out è relativamente recente, pensate che nel 2020 in passerella parecchie modelle sfoggiarono abiti lunghi, crop top, maglioncini di cotone leggero e gonne con vere e proprie parti tagliate, a contatto con la pelle che in quei punti rimaneva nuda. I tagli potevano essere sottili, appena visibili oppure ampi e frastagliati, come ad esempio fu per Gigi Hadid che indossò un abito perlinato con cut out sul seno e abito con spalline e cut out sull’ombelico.

gigi hadid
Foto da Getty Images

Insomma, questi sfiziosi tagli non solo sono alla moda, ma riescono anche ad evidenziare alcune parti del corpo rendendole intriganti, sensuali e con un certo savoir-faire. I bordi spesso possono essere impreziositi con perle, Swarovski,  paillettes o frange leggere e delicate, in base al brand o alla maison di partenza.

Il cut out ovviamente non si limita solo a rendere più ricercati gli abiti, ma troviamo anche camicette cut out, costumi da bagno, pantaloni, gonne e crop top, seguendo una linea di stile che marchia quasi a caldo un osé controllato, mai kitsch, erotico e sensuale al punto giusto!