P come Parigi: sai perché è considerata la capitale di Alta Moda?

0
165

Parigi è considerata la capitale dell’Alta Moda, ma ti sei mai chiesto perché? Noi di Ciaostyle ti sveliamo tutti i segreti della città di Haute Couture

Bella, maestosa, ricca di arte, musica, cultura e soprattutto moda: Parigi è da sempre considerata la capitale dell’Haute Couture, un modo di esprimere il vestiario seguendo l’avanguardia più pura, l’estro più artistico possibile e l’innovazione semplicemente incarnata nel tessuto.

parigi città moda
Foto da Canva

Una città che da anni, di anno in anno, ospita una propria Fashion Week insieme alla sorella Milano, unica città italiana ad essere considerata la sola in grado di concepire il design degli abiti in modo incredibile.

Tuttavia vi siete mai chiesti perché proprio Parigi? Tra le tante città della Francia è proprio lei a detenere il primato di Alta Moda e noi oggi vogliamo svelarvi il motivo

LEGGI ANCHE: B come bralette, cosa sono e come indossare questi reggiseno a top

Parigi è la capitale di Alta Moda, ma perché? Il motivo non è difficile da comprendere, ma rimarrai ugualmente sorpreso

Parigi, così come Roma, è considerata la città dell’amore per eccellenza, romantica, antica, dolce, sensibile, in grado di regalare emozioni mai provate prima. Chi ha avuto la fortuna di visitarla sa quanto ci si possa emozionare in qualsiasi posto si vada, dal bar dietro l’angolo ai più grandi musei mondiali. Oltre a questo però, Parigi è considerata la capitale dell’Alta Moda. Ma perché?

città della moda
Foto da Canva

LEGGI ANCHE: Il goth è lo stile del 2022: le ultime tendenze ci svelano un’anima dark super elegante

I motivi risalgono all’epoca delle corti seicentesche e settecentesche: il Re Sole adorava vestirsi con abiti e completi confezionati interamente a mano e per farlo bisognava ricorrere a dita abili ed esperte, meticolose e geniali. Maria Antonietta era ben nota per il suo gusto unico e ineccepibile, tanto da collaborare con i suoi stessi stilisti nella realizzazione di abiti meravigliosi, pomposi e tuttavia mai scadenti.

Ricerca unica dei materiali, attenzione al dettaglio che da secoli e secoli viene riconosciuta all’intramontabile Parigi l’hanno resa ciò che è oggi: la città per eccellenza dell’avanguardia.

parigi città d'alta moda
Foto da Canva

Da Parigi poi sono nati dei veri e propri miti legati allo stilismo vero puro e genuino, basta pensare a Coco Chanel con il suo tailleur, a Jean-Paul Gualtier che con il suo stile tendente al kitsch libera l’estrosità verso una linea ricca di dettagli, a Yves Saint Laurent che, oltre all’alta moda, fu uno dei precursori in Europa del prêt-à-porter e Christian Dior, che ha elaborato il classico stile parigino in abiti raffinati, iconici e del tutto sinceri.

Insomma, a Parigi non dobbiamo solo l’arte e la cultura, gli scultori ed i pittori, ma anche la moda che si è creata tra le strade, tra i drammi e i vissuti di nomi, che oltre ad un brand, sono stati dei geni, in tutto e per tutto.