giovedì, Settembre 29, 2022

Saldi online, consigli pratici per uno shopping virtuale a regola d’arte

La stagione dei saldi è ufficialmente iniziata. Vi sveliamo alcuni consigli per uno shopping economico ma di tendenza.

Online o offline, meglio seguire alcuni consigli che vi guideranno nella scelta dei migliori prodotti della stagione.

saldi online
Foto da Canva

Con le festività ormai alle spalle, è appena cominciato un altro grande evento, che noi tutti stiamo aspettando: i famosi saldi invernali.

Questa volta però, vogliamo concentrarci su quelli online. Eh già, molti di noi ormai fanno i proprio acquisti sul web. Proprio per questo motivo, vogliamo darvi dei consigli pratici per acquistare in modo sicuro ed economico.

LEGGI ANCHE: TEST PERSONALITA’ SALDI: COSA PREFERISCI COMPRARE? DICCELO E TI RIVELIAMO IL MOTIVO

2022, Saldi invernali online

Pensate che, in occasione dei saldi invernali, un prodotto scontato su cinque viene acquistato online, grazie all’e-commerce. Vediamo insieme alcuni consigli utili per procedere in tutta sicurezza agli acquisti sul web.

ragazza che fa shopping online
Foto da Canva

Parole chiave

Fondamentale digitare quelle giuste. Eh già, anche se sembra scontato in realtà non lo è. Infatti, cercare un prodotto con una certa parola chiave anziché un’altra può veramente fare la differenza.

Ricordate, la cosa importante è che la ricerca vi guidi direttamente al sito di vostro interesse, quindi autorizzato alla vendita di ciò che state cercando.

Cercare informazioni sul web

Mi raccomando, assicuratevi che le informazioni del prodotto siano esaustive, poiché, a differenza degli acquisti offline, non avete la possibilità di leggere tutte le informazioni presenti sulle etichette.

Foto

Le foto non devono lasciare dubbi. Devono essere di ottima qualità e identificare bene l’oggetto di vostro interesse.

Sconti troppo elevati

Gli sconti sono molto allettanti, però potrebbero ingannare. Infatti, se lo sconto è superiore al 60 per cento, potrebbe significare che il prodotto non sia di buona qualità o magari si tratta di un falso.

Non solo, date un’occhiata anche alle spese di spedizione, che potrebbero incrementare molto il prezzo iniziale, annullando di fatto, il risparmio.

LEGGI ANCHE: SALDI INVERNALI 2022: I CAPI MUST HAVE PER UN LOOK SEMPRE AL TOP

shopping online
Foto da Canva

Reclami e sostituzioni

Sei il prodotto acquistato risulta danneggiato, allora il venditore ha l’obbligo di eseguire la riparazione o provvedere alla sua completa sostituzione.

Il diritto di recesso

Secondo il Codice del consumo, se non siete soddisfatti del prodotto o avete semplicemente cambiato idea, potete restituirlo entro 14 giorni a partire dalla data di consegna.

Attenti però, alle eccezioni. Infatti, le indicazioni sul recesso del venditore online potrebbero includere delle clausole, cambiando potenzialmente la durata per il diritto di recesso.

Pagamento sicuro

Al giorno d’oggi, esistono molti metodi di pagamento, la cosa importante è farlo in sicurezza. Perciò, utilizzate una connessione protetta, verificate che l’indirizzo web inizi per https e assicuratevi che durante la transazione, compaia l’immagine di un lucchetto.

L’informativa sulla privacy

E’ consigliabile controllare che sia presente l’informativa sulla privacy, che include le varie modalità di trattamento dei dati e la trasmissione a terzi degli stessi. Mi raccomando, aggiungete solo le informazioni necessarie per la transazione e la consegna del prodotto.

Può interessarti anche