domenica, Settembre 25, 2022

La famiglia Gucci sotto shock : “House of Gucci è un’ingiustizia”

Non si arrestano le polemiche da parte della famiglia Gucci, che continua, ancora un volta, a far parlare di sé.

La famiglia Gucci non usa mezzi termini nei confronti del film House of Gucci.

House of Gucci copertina
Foto da @houseofguccimovie

Non c’è ombra di dubbio che il film abbia riscosso molto successo, sia tra critici che tra il pubblico nazionale ed internazionale, soprattutto sulle performance dei protagonisti, Lady Gaga e Adam Driver, che hanno ricoperto il ruolo rispettivamente di Patrizia Reggiani e Maurizio Gucci. Ma la famiglia del brand italiano non è molto d’accordo a riguardo.

Scopri cliccando qui i migliori look di Lady Gaga in House of Gucci

La recensione della famiglia Gucci

La famiglia ha espresso la sua disapprovazione per la prima volta in Aprile, quando non erano ancor finite le riprese.

Lady Gaga in House of Gucci
Foto da @houseofgucciilfilm

Patrizia Gucci, cugina di secondo grado di Maurizio, ha affermato di aver contattato la moglie del regista Ridley Scott, Giannina Facio, per informarsi sulle premesse del film. Quest’ultima non le ha mai risposto, e Patrizia ha rilasciato una dichiarazione per conto della sua famiglia all’Associated Press, dicendo che il film “va al di là della storia di cronaca nera e si addentra nella vita privata degli eredi di Guccio Gucci”.

“Siamo veramente delusi … Stanno rubando l’identità di una famiglia per fare profitto, per aumentare le entrate di Hollywood …” ha detto la donna. “La nostra famiglia ha un’identità, una privacy. Possiamo parlare di tutto. Ma c’è una linea che non deve essere superata”.

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUIHOUSE OF GUCCI, QUANTO C’E’ DI VERO? GLI ERRORI NEL FILM FANNO DISCUTERE

Patrizia Reggiani e Lady Gaga in House of Gucci
Foto da @nastuwkag

Non solo, la famiglia ha espresso disapprovazione anche per la scelta di Al Pacino nel ruolo di Aldo Gucci, il nonno di Patrizia e presidente dell’azienda. “Mio nonno era un uomo molto bello e molto alto, con gli occhi blu e molto elegante. Lo interpreta Al Pacino, che non solo non è molto alto, ma nel film prende le sembianze di un uomo in carne, basso, con le basette, veramente brutto. Vergognoso, perché non gli assomiglia per niente”, ha affermato la Gucci.

Mentre la donna ha inizialmente espresso la sua approvazione per il casting di Lady Gaga in House of Gucci, in seguito ha espresso la sua delusione per non essere stata consultata dall’attrice.

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUI: LE BORSE DI LUOIS VUITTON VALGONO QUELLO CHE COSTANO? TUTTO CIO’ CHE NON SAPEVATE

“Sono piuttosto infastidita dal fatto che Lady Gaga mi interpreti nel film di Ridley Scott senza aver avuto la considerazione e la sensibilità di venire a conoscermi”, ha detto la Reggiani. “Non è una questione economica. Non riceverò un centesimo dal film. È una questione di buon senso e di rispetto”.

Può interessarti anche