giovedì, Ottobre 6, 2022

Ecco che cosa succede se il gel ingienizzante mani finisce sui vostri gioielli

Da quando il Covid è entrato nelle nostre vite abbiamo un nuovo migliore amico, il gel igienizzante mani, peccato però che non sia altrettanto amico dei nostri gioielli.

Ne abbiamo uno in borsa, uno in macchina, uno a casa e uno a lavoro. Il gel igienizzante mani è entrato nella nostra vita da tempo ma poi, con l’avanzare del Covid, vi ha letteralmente messo radici.

gel igienizzante rovina gioielli
Foto da Canva

Lo usiamo più e più volte al giorno ma forse abbiamo sempre ignorato che il gel igienizzante mani può anche trasformarsi in un problema.

No, non è certo un ostacolo alla salute ma è un ostacolo per il benessere di qualche cosa che dovrebbe starci molto a cuore: i nostri gioielli.

Sia chiaro, però, questo non deve essere un alibi per evitare di igienizzare regolarmente le nostre mani ma dobbiamo sapere come scongiurare il pericolo. Oggi ve lo spieghiamo noi.

Ecco che cosa rischi se il gel igienizzante mani finisce sui gioielli

Tecnicamente si chiama gel idroalcolico, un prodotto tanto efficace quanto corrosivo considerato che contiene un minimo di 60% di alcol.

rischi gel igienizzante mani
Foto da Canva

Soprattutto anelli e bracciali sono così minacciati dalla sana abitudine ma, fortunatamente, il pericolo non è per tutti e, anche nei casi più rari, c’è una soluzione.

Ne haparlato Kan, gioielliere artigiano del marchio Lié(e) intervistato da Elle France:

“I gioielli in metallo come l’argento non ci sono problemi e lo stesso vale per diamanti o altre pietre preziose. Cosa diversa è per gioielli, già di per sé molto delicati, come la madreperla e le perle stesse. Ecco perché evitiamo di spruzzarci di profumo quando abbiamo ad esempio una collana di perle. L’alcol, infatti, tende ad attaccare la superficie di queste pietre. E lo stesso vale per bijoux in corallo o opale. Qui, il rischio è che si secchino e perdano lucidità”

rovinare bracciali bracciali
Foto da Canva

Che cosa fare allora per proteggere i nostri bijou?

Togliere i gioielli prima di applicare il gel è senza dubbio una mossa a prova di bomba ma, qualora la cosa non ia possibile, basterà lavare il prima possibile i gioielli indossati .

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUI:  TENDENZA ARGENTO IN INVERNO: COME PORTARLO IN 3 SEMPLICI MOSSE

La verità però è che i gioielli hanno una superficie che può intrappolare batteri e virus e quindi, se non con il gel igienizzante, sarà utile poterli pulire.

Anche qui ci aiuti il gioielliere Kan:

“Usare uno spazzolino da denti, acqua calda e un po’ di sapone. Il detersivo per piatti è davvero buono perché non lascia nessun residuo”

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUI:  OGNI QUANTO FAI PULIZIA NEL TUO ARMADIO? DIMMELO E TI DIRÒ CHI SEI VERAMENTE

A tutto c’è rimedio dunque e il gel igienizzante non è certo il nemico. Certo, bisogna saperci lavorare su.

Può interessarti anche