domenica, Settembre 25, 2022

Teddy, tutto quello che devi sapere sul cappotto più amato del momento

Il cappotto teddy è un vero e proprio must della moda 2021\2022 ma siete sicure di conoscerne tutti i segreti? Stiamo per scoprirlo.

Un morbido maxi abbraccio che ci accompagna lungo le giornate più fredde. E’ il teddy bear coat, il cappotto degno di un dolce orsacchiotto che ci ha fatto perdere la testa.

che cosa è un teddy
Foto da Canva

Da quando è nato, il Teddy coat è diventato protagonista di una vera e propria mania.

Da Julia Roberts a Heidi Klum, da Chiara Ferragni a Paola Turani, non c’è celebrità che non abbia ceduto al fascino del cappotto più caldo e morbido che ci sia.

Nonostante questa passione però pochi conoscono la storia di questo capo e i numerosi abbinamenti a cui si presta giorno dopo giorno. Oggi proviamo allora insieme a conoscere meglio tutti i segreti del mitico cappotto teddy bear.

Tutti i segreti del cappotto teddy

In principio fu Max Mara che ideò il modello originale nel 2013, proponendo un cappotto dai volumi cocoon, in morbidissima lana di alpaca effetto pelliccia su una base di seta. Andò esaurito nel giro di pochissimo tempo.

Foto da Canva

Caldo come un abbraccio, elegante come un ‘icon coat’ il Teddy Bear è il cappotto più amato da modelle, celebrities e non solo: ha dato origine a una vera Teddymania”.

Così Max Mara racconta und ie suoi capi più amati.

Moltissime griffe hanno poi tentato negli ultimi anni di replicare il fascino di questo cappotto, puntando sui suoi punti forti come la gamma dei colori: al classico nero e beige si affiancano il bianco, il rosso, il turchese e tante altre sfumature ancora.

Il modello classico prevede collo con rever, maniche a giro basso, tasche a filettone sui fianchi e la chiusura a doppiopetto con bottoni. Dobbiamo però ammette che, a parte le lunghezze che variano dal ginocchio alla caviglia, le varianti delle varie griffe si discostano poco dall’originale.

cappotto teddy rosso
Foto daAdobeStock

Tra gli indubbi vantaggi del teddy bear coat c’è senza dubbio la sua versatilità.

Il cappotto si adatta a look da ufficio, casual, passando per quelli più eleganti, a cui potrete regalare così un tocco di estrosa personalità.

Con T-shirt e sneakers otterrete il perfetto outfit casual ma glamour, mentre abbinando longuette e stivali otterrete un effetto elegante e classico.

TI POTREBBE INTERESSARE? CLICCA QUI: CAPPOTTI TEDDY BEAR, 5 MODI PER ABBINARE IL PIÙ SOFFICE DEI CAPISPALLA

Se si desidera un effetto più grintoso potrete abbinare al cappotto pantaloni in pelle e anfibi, mentre se preferite un tocco bon ton ma casual agli stivaletti potrete accostare una gonna svolazzante.

TI POTREBBE INTERESSARE? CLICCA QUI: ADDIO CAPPOTTO CLASSICO: IL TEDDY È LA SFIZIOSA NOVITÀ DI UN INVERNO SUPER CALDO

Le opportunità come vedete sono numerose e garantiscono a tutti di trovar la soluzione perfetta.

Fidatevi, il teddy è un cappotto nato per durare a lungo: non vi pentirete mai di questo acquisto.

Può interessarti anche