giovedì, Settembre 29, 2022

Super Bowl, Mary J. Blige colpisce ancora ma un dettaglio era sfuggito

Anche questa volta la regina del soul colpisce in pieno, ma non tutti si sono accorti di questo piccolo dettaglio.

Ormai la regina del soul è un’artista riconosciuta a livello nazionale e internazionale. Pluripremiata, ha collaborato con moltissimi cantanti di fama mondiale e ancora oggi, dopo decenni, continua a sfornare un successo dietro l’altro.

Mary J. Blige copertina
Foto da @therealmaryjblige

Non stupisce infatti, che sia stata invitata ad esibirsi in occasione di uno degli eventi più importanti dell’anno, seguito in media da 100 milioni di americani e da milioni di persone sparse in tutto il mondo.

Per l’edizione del 2022, non c’era solo lei ad esibirsi ma le hanno fatto compagnia artisti del calibro di Eminem, Snoop Dogg e Dr. Dre.

Ricordate l’abito da gladiatore indossato da Madonna in occasione del Super Bowl?

Ad attirare l’attenzione, oltre alle performance eccezionali di tutti i cantanti, è stato il look di Mary J. Blige. In particolare, c’è stato un dettaglio che ha fatto discutere. Scopriamolo insieme.

Mary J. Blige e il look da vera regina

Vediamo insieme i dettagli con cui la Regina del soul ci ha sorpreso.

Mary J. Blige al Super Bowl
Foto da Getty Images

Nata nella Grande Mela, più precisamente nel Bronx, fin da giovanissima dimostra una certa predisposizione per il canto.

Dopo essere entrata nel coro della Chiesa, si appassiona alla musica e decide di perseguire il suo sogno di diventare cantante.

Grazie al produttore Sean Combs, in arte Puff Daddy, il suo sogno diventa realtà. Di lì a poco, l’artista pubblica il suo primo album What’s the 411?

Due anni più tardi, nel 1994, esce il suo secondo capolavoro, mentre nel 1997 pubblica il suo terzo album Share My World, che arriva al primo posto nelle classifiche nazionali.

Nel 1999 esce l’album più importante della sua carriera, Mary, che la conferma la vera Regina del R&B.

Da qui riuscirà, con un paio di brani in particolare, ad imporsi anche sul mercato europeo. Il primo appartiene al quinto album e si intitola Family Affair, mentre il secondo esce nel 2005 e si chiama Be Without You.

Dall’album che lo contiene, inoltre, verrà tratto un altro singolo di grande successo, One, cover degli U2, cantata proprio in collaborazione con la celebre band di Bono.

Mary J. Blige 2022
Foto da Getty Images

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUI: JANET JACKSON E IL FAMIGERATO OUTFIT CHE LE HA DISTRUTTO LA CARRIERA. LO RICORDATE?

In questi anni, l’artista ci ha regalato dei brani stupendi ma non solo. Il suo stile e il suo look hanno conquistato i suoi numerosissimi fan. E non ha deluso nemmeno quello sfoggiato in occasione del Super Bowl, tenutosi il 13 gennaio a Los Angeles.

Per questa serata, l’artista americana ha pensato bene di indossare un body impreziosito da 10.000 cristalli Swarovski! Avete sentito bene, Mary J. Blige, che ci ha deliziato con due delle sue hit di maggior successo, Family Affair e No More Drama, ha sfoggiato un outfit impreziosito da migliaia di Swarovski e realizzato dallo stilista norvegese Peter Dundas, il quale ha voluto aggiungere al body del pizzo, regalando all’artista un tocco extra elegante e raffinato.

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUI: STIVALI ALTI, SCOPRI COME ABBINARLI IN QUESTO INVERNO 2022

Il look è stato completato da dei guanti e un paio di stivali alti fino alla coscia. Non solo, per il grande finale, la cantante ha aggiunto un cappello fedora argentato. Che dire, un look decisamente all’altezza di questo evento e dell’artista stessa.

Può interessarti anche