sabato, Novembre 26, 2022

Il newspaper dress è da Zara: storia dell’iconico abito indossato da Carrie Bradshaw

L’abito ha una lunga, lunghissima storia, che arriva fino a Sex and The City. E può essere tuo, almeno simile, nella version low cost di Zara

La sua è una storia particolare, lunga quanto passata in sordina che vale la pena essere letta. Stiamo parlando del newspaper dress, il celebre quanto iconico abito di John Galliano passato poi alla storia grazie a Carrie Bradshaw in Sex and the City.

newspaper-dress-carrie-bradshaw-sex-and-the-city
(Canva)

Le radici di questa immortale fantasia affondano però più lontano, precisamente negli anni ’20.

Prima di andare a vedere la nascita e l’evoluzione di uno degli abiti che ha scritto la storia della moda contemporanea, sappiate che adesso è da Zara e potrete anche voi accaparrarvi l’iconico abito a un prezzo, ovviamente, decisamente più ragionevole.

Storia del Newspaper dress: dagli anni ’20 approda a Zara

La sua storia ha inizio negli anni ’20, e ha come protagonista un’eccentrica ereditiera italiana, la marchesa Casati.

La donna, ai tempi, si trovava in condizioni di fortissima povertà, aggravata dal suo fervido alcolismo.

In preda alla difficoltà si dice che trasformò un pezzo di giornale in una sciarpa.

Fu nel 1935 che la stilista Elsa Schiaparelli debuttò con la storica fantasia giornale, realizzandone anche una sciarpa, molto probabilmente come tributo alla marchesa.

Ma facciamo un balzo in avanti e proiettiamoci nel ventunesimo secolo. E’ il 2000 e John Galliano debutta per Christian Dior daily con la fantasia giornale con la collezione ‘Hobo Chic’ realizzata per la maison francese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diet Prada ™ (@diet_prada)

 La collezione haute couture fu ispirata dagli eventi che abbiamo riportato, ma anche dagli uomini e dalle donne che usavano i giornali per coprirsi per strada e proteggersi dal freddo.

La linea disegnata da Galliano trasse ispirazione anche dalle cosiddette “tramp balls”, delle feste che si svolgevano fra gli anni ’20 e gli anni ’30 in cui ricchi benestanti si vestivano per divertimento come le persone povere.

newspaper-dress-carrie-bradshaw-sex-and-the-city
(Getty)

La linea destò molte polemiche, ma finì ugualmente fra gli abiti più iconici indossati da Carrie Bradshaw.

newspaper-dress-zara
(zara.com)

Oggi lo possiamo trovare nella versione low cost da Zara, che ha deciso di reinterpretare l’abito in versione daily per tutte al costo di 39,90 euro.

E tu, ricordi la scena in cui Carrie lo indossò?

Può interessarti anche