sabato, Dicembre 10, 2022

Calze a rete, consigli per indossarle o (meglio) non indossarle

Le calze a rete, le più sexy di tutti i tempi, ma sappiamo quando e come sarebbe bene indossarle? Proviamo scoprirlo insieme.

C’è chi le odia e chi le ama. Quando si parla di calze a rete pare proprio non esista una via di mezzo eppure, se si sapesse quando e come indossarle, siamo certe che il numero dei sostenitori aumenterebbe a dismisura.

consigli calze a rete
Foto da Canva

Nel pensiero collettivo, un po’ troppo spesso si associa ancora l’idea di calza a rete a un concetto di volgarità, un retaggio culturale che si rifà agli anni ’80, quando la rete si tinse per la prima volta di nero e venne da subito indossata come un segno di trasgressione (di diverso genere).

Noi siamo convinti invece che, come tutti i capi e gli accessori, anche le calze a rete possano esser un asso nella manica, a patto naturalmente di saperlo giocare bene.

Quando e come indossare allora questi particolari collant? Scopriamolo insieme.

Quando indossare e quando no le calze a rete

Come sempre risulta difficile stilare delle regole universali. La moda e i trend sono sempre delle armi a doppio taglio e il loro successo (o la loro debacle) dipende spesso e volentieri dal gusto e dallo stile della donna che vi si approccia.

consigli indossare calze a rete
Foto da Canva

I consigli che stiamo per darvi vanno dunque letti come input, suggestioni, spunta di riflessioni: chi siamo noi del resto per dire “questo è giusto” o “questo è sbagliato”? Del resto già tempo fa vi avevamo dimostrato come indossare le calze a rete con classe fosse più che possibile, certo non i rimangeremo oggi la parola data (per rivedere questi consigli puoi cliccare qui)

Iniziamo parlando della maglia. Le tendenze più recenti hanno proposto maglie sempre più importanti, larghe e vistose. Ammettiamo però che indossarle senza scadere nel volgare è una vera e propria arte. Preferite giocare sul sicuro? Be’, sappiate che più la maglia è piccola più sarà difficile sbagliare.

Occorre poi tenere presente che il loro appeal resta sempre e comunque importante. Le calze a rete sono delle vere e proprie predestinate nell’esser protagoniste di un look, sarebbe dunque meglio evitarle quando l’outfit è già composto da capi importanti e/o vistosi. Meglio sfruttarle per ravvivare e donare personalità a look basic come un tubino nero o una gonna di media lunghezza.

quando non mettere calze a rete
Foto da Canva

Infine ricordate la prima e più importante regola: indossate solo ciò che sa farvi sentire a vostro agio. I consigli possono esser infiniti ma solo voi sapete se quel capo o quell’accessorio vi fa sentire belle e sicure di voi. Se dunque le calze a rete vi piacciono e vi regalano quel sex appeal in più che vi fa camminare a testa alta, ben vengano. Se al contrario covato qualche riserva su questi collant e il dubbio serpeggia nella vostra mente non c’è tendenza che tenga: lasciate le calze a rete in negozio e passate ad altro (anche se sono vendute a un ottimo prezzo come i modelli che potete scoprire cliccando qui).

Così facendo state pur certe che anche le tanto chiacchierate calze a rete diventeranno dei preziosi alleati, punti di forza dei vostri look più riusciti.

Può interessarti anche