sabato, Maggio 28, 2022

Stivali in primavera? Certo, ma solo se indosserai questi strepitosi modelli

Gli stivali in primavera non sono più demodé: ma solo se seguirai il trend di stagione indossando questi modelli, vedrai che stile!

Chi dice che gli stivali debbano essere ‘bannati’ dallo stile primaverile, stavolta si sbaglia di grosso: si sa, i trend di stagione cambiano spesso e non sono mai gli stessi, si evolvono e non sappiamo mai precisamente cosa detteranno. Proprio in questa primavera, le calzature vedranno una netta trasformazione, anticipando da una parte i tempi estivi, dall’altra apportando ancora qualche componente avvolgente invernale.

stivali in primavera
Credits_canva

Gli stivaletti, che nessuno più indossa durante la primavera, potranno essere sfoggiati persino in estate, a patto che si seguano alcune piccole regole e che soprattutto, si scelgano alcuni modelli specifici. Curiosi di scoprire quali saranno i nuovi stivali perfetti per la primavera? Il trend parla chiaro sin dall’inizio!

Gli stivali in primavera stavolta sono un must have: ecco i modelli migliori da indossare per tutta la stagione

Vi avevamo parlato qualche giorno degli errori di stile da non commettere in primavera(qui potrete scoprire quelli più importanti) e tra questi c’era proprio l’indossare gli stivali. Potrebbe sembrare una contraddizione? Potreste pensare voi, ma in realtà parliamo di altro. Uno stivale cuissardes o a calza che supera il ginocchio, nel modo più assoluto tende a risultare fuori stagione. Tuttavia esistono tantissimi altri modelli che non solo soddisfano le richieste della primavera, ma conferiranno quel sapore sprint ai look freschi e vivaci, tipici di questo periodo. Perché rinunciare agli stivali se piacciono? Scopriamo cosa il trend ci rivela!

moda scarpe primavera
Credits_Pinterest@whowhatwear

Street: così la primavera vorrà gli stivali, che chiariamo subito, dovranno rispettare l’accezione ankle boots o al massimo fermarsi sulla metà del polpaccio. In pelle, in tessuto elasticizzato, persino in vinile, poco importa, l’importante è che rimangano fermi sulla fine della gamba per evitare l’effetto invernale che invece vogliamo del tutto abbandonare. Il trend quindi ci invita a sbizzarrirci un po’ con gli outfit, legando ad esso alcune tipologie di stivaletto, primo tra tutti quello in pelle, con punta allungata e dritta. Questo si sposerà in pieno con jeans skinny o con gambe morbide leggermente a zampa, giacchette di jeans e crop top delicati(Giulia De Lellis ci aveva infatti svelato il segreto per un look primaverile perfetto che potrete scoprire qui).

calzature primavera
Credits_Pinterest@thezoereport

Tuttavia non solo skinny, ma anche un cropped a vita alta oppure un boyfriend tagliato al di sopra delle caviglie potrà rendere protagonisti i classici tronchetti in pelle invecchiata, con chiusura zip laterale e tacco quasi zeppato. Con le tute potremo ampiamente giocare mediante l’accostamento di diverse silhouette, ad esempio una in total white con stivali in stile country di un bel leather cammello risulteranno comodi e freschi, un vero colpo di stile.

moda primavera 2022
Credits_Pinterest@shopperella

Non solo pelle ovviamente, ma anche aderenze più prorompenti, i modelli a calza invernali quindi verranno radicalmente tagliati al polpaccio e lasciati liberi in tutto e per tutto, da osservare con attenzione e devozione al di sotto di gonne midi a ruota o a matita, giacche jeans 90s e t-shirt cut out, davvero molto chic. L’ispirazione di molti stilisti comunque, arriverà direttamente dagli anni d’oro 70 e 80, si riconfermano i tacchi rovesciati, sottili all’attaccatura e molto ampi sull’appoggio, con punte estremizzate, affusolate e da vere guerriere. Non solo tinta unita, ma anche fantasie morbide e curve, che abbracciano la caviglia snellendola e slanciando l’intera silhouette. Questo vuole il trend di stagione, così sia!

Può interessarti anche