mercoledì, Dicembre 7, 2022

Gonna midi, se ancora non la ami ecco 3 buoni motivi per cambiare idea

Un evergreen eccezionale della primavera, la gonna midi è perfetta per qualsiasi look: come indossarla durante il giorno in modo versatile? Per voi 3 proposte eleganti e audaci

Durante gli ultimi 3/4 anni, la gonna midi sembrava ormai esser stata riposta per sempre nel cassetto, invece in questo 2022 non solo viene rispolverata, ma reinventata in modo incredibile, soddisfacendo quindi le richieste di tante donne che devono avere a che fare con body shape diverse e mai uguali. Quella midi è dolce nel suo movimento, permette ancora di vestire una via di mezzo tra il freddo invernale ed il caldo estivo.

come indossare gonna midi
Credits_canva

La gonna è da sempre uno dei simboli per eccellenza della moda femminile, sia nell’accezione mini, sia in quella micro, che come abbiamo visto quest’anno è il trend di stagione più anticonformista di sempre. Se fino a poco tempo fa era legata ad una moda un po’ retrò, stavolta ritrova tutta la sua importanza e versatilità, ma come la indossiamo? Eccovi 3 abbinamenti casual e chic da non perdere!

3 proposte per indossare la gonna midi: abbinamenti casual, chic e divertenti

Mai come quest’anno la gonna midi non solo rispecchierà in pieno lo stile femminile primaverile, ma sarà perfetta per qualsiasi età: 20, 30 o 40 anni poco importa perché soddisferà le richieste di chiunque, soprattutto quelle di chi si ritrova con una body shape non troppo proporzionata. Dovremmo saperlo, le gonne dalla lunghezza superiore al ginocchio solitamente non aiutano chi parte con una statura troppo bassa, eppure con questi abbinamenti risulteremo chic, comode e dal look molto versatile. Scopriamo insieme 3 abbinamenti che sicuramente vi conquisteranno!

moda primavera
Credits_Pinterest@kammyalmeida

Partiamo con qualcosa di più semplice e dal sapore classico: gonna midi e blusa. Abbinamento perfetto per chi vuole evidenziare il proprio punto vita, ma allo stesso tempo non si trova a proprio agio con capi troppo attillati. La blusa in questo caso potrà essere indossata all’interno, sbuffandola un po’ sul davanti e aggiungendo al bordo gonna una sottile cintura, magari da abbinare al colore delle scarpe, decolleté a punta oppure bombate sul davanti.

outfit primaverile
Credits_Pinterest@dealsoffers

Come abbiamo visto, cut out e crop top saranno i protagonisti della moda primaverile, ecco perché una gonna midi poco svasata e dalla linea dritta sulla gamba potrà rendere molto femminile l’intera silhouette. Ovviamente questo abbinamento sarà da scegliere verso la fine del mese di maggio, quando ormai il caldo sarà abbastanza prorompente e potremo scoprire un po’ di più il corpo senza rischi. Per un look dal mattino alla sera possiamo scegliere una stampa floreale con una tonalità di mezzo ed un crop top sostenuto sotto il seno, dalle nuance più scure.

blazer primavera
Credits_Pinterest@outfittrends

Infine concludiamo con uno degli abbinamenti più In di questo inizio primavera: la gonna midi con il blazer in vita. In questo caso la giacca andrà ad enfatizzare fortemente la parte top del corpo, in particolare la zona della spalle nel caso in cui se ne scelga uno con spalline, la gonna potrà essere un po’ più ampia e morbida per sostenere la struttura del blazer e con stivaletti ankle boots concederemo all’intero outfit uno slancio pazzesco!

Può interessarti anche