sabato, Maggio 28, 2022

Vestire bene spendendo poco: gli esperti svelano i trucchi del mestiere

Vestire bene spendendo poco è un’utopia? Assolutamente no, i migliori esperti rivelano qualche trucchetto per salvare il portafoglio!

Crisi, perdita di lavoro, licenziamenti e stipendi in ritardo: questo è solo una minima parte di ciò che negli ultimi due anni pandemici abbiamo vissuto, chi più chi meno. Sicuramente gli artigiani o i liberi professionisti avranno fortemente risentito della mancanza di entrate, specialmente se il loro guadagno era prettamente a progetto, tuttavia l’intera popolazione mondiale ha visto ripercussioni.

vestire bene spendendo poco
Credits_canva

Dopo tutto questo tempo, qualcuno avrà trovato certamente una soluzione, qualcun altro con estrema difficoltà si sarà rialzato, anche se l’idea di spendere qualcosa in più fa ancora paura. E quando arriva quella fatidica chiamata che solitamente recita ‘Sei invitato al mio matrimonio’ o ‘Sei ufficialmente invitato alla comunione di mio figlio‘ partono i nostri più incubi peggiori.

Cosa mettere? Ma soprattutto, quanto spendere per il look? In una situazione che prevede il risparmio quasi obbligato, bisogna fare i conti con ‘i propri conti’, letteralmente. Gli esperti di moda e abbinamenti però hanno ben chiaro il focus della questione, ecco perché oggi noi di Ciaostyle vogliamo svelarvi 5 trucchetti per vestirsi bene, spendendo poco. Pronti per scoprirli insieme?

5 trucchetti per vestire bene, spendendo poco: gli esperti sono d’accordo su questi segreti di stile

Spesso si pensa che per vestire bene e in modo adeguato si debbano spendere soldi. Certo, se vogliamo obbligatoriamente puntare su un outfit del tutto nuovo, qualche piccolo investimento dovremo farlo, tuttavia non è detta l’ultima parola. Basta seguire ed attuare alcuni piccoli trucchetti di stile per poter apparire alla moda e senza che nessuno sappia che quel look sia stato costruito con pochi euro. Perché quindi non scopriamo insieme 5 segreti che siamo sicuri vi lasceranno senza parole?

idee outfit economiche
Credits_canva
  • Dai una rinfrescata a vecchi abiti: tutti noi abbiamo nell’armadio almeno un abito o un completo che non mettiamo più poiché un po’ fuorimoda o semplicemente obsoleto. Se siamo bravi con la macchina da cucire potremo dargli una rinfrescata accorciando l’orlo, stringendo un pantalone troppo largo, oppure chiedere ad una sarta di modificare l’assetto generale. Solitamente questi lavori non richiedono più di 20/30 euro.
  • Scegli il vintage: la moda vintage è ormai un successo, piace a tutti e concede il giusto valore ai capi realizzati con amore nel tempo ormai trascorso. Giacche con spalline, gonne longuette, seppur un po’ retrò non risultano più demodé, anzi, riacquisiscono un valore aggiunto. Qui trovate le migliori app su cui poter comprare vintage a prezzi davvero convenienti.
  • Scegli l’unico pezzo: anche se i tailleur o i completi vendono venduti a prezzo unico, solitamente vengono calcolati nella base del doppio pezzo. Pertanto sul complessivo in realtà vedremo la somma di giacca e pantalone o gonna. Un abito invece ha un costo più contenuto, specialmente se scegliamo materiali meno pregiati. Ad esempio un tubino in cotone con pizzo, in un negozio prêt-à-porter potrebbe costare circa 40 euro, un prezzo accettabile per vestire bene spendendo poco, non trovate?
    moda casual
    Credits_canva
  • Sfruttare gli accessori del guardaroba: ovviamente anche gli accessori sono importanti, tuttavia scarpe e borse tendono a costare parecchio. Potremmo quindi vagliare l’ipotesi di chiederli in prestito ad un’amica, risparmiando sul costo degli stessi, oppure sfruttare quello che il nostro guardaroba fornisce. Ricordiamoci che, se vogliamo comprare le scarpe, in media quelle basse costano qualche euro in meno rispetto alle alte.
  • Sii fantasiosa: oltre alle regole già viste in precedenza, bisogna tenere a mente la più importante, ovvero usare ingegno e fantasia. Se ad esempio siamo stati invitati ad un compleanno, una gonna classica pescata nell’armadio, una t-shirt sbuffata sul davanti e un blazer ci faranno apparire molto eleganti, senza spese extra. Per un matrimonio, un battesimo o una comunione invece, anche l’abito più semplice potrà essere valorizzato dal giusto make up, dall’acconciatura e dall’accessorio!

Può interessarti anche