domenica, Giugno 26, 2022

Largo alla manicure maschile: ecco le star che hanno già ceduto al trend

La manicure maschile è in voga già da un po’, ma si è affermata definitivamente con il Met Gala di quest’anno.

La manicure maschile è di tendenza da un po’ di tempo ma il Met Gala del 2022 ha appena confermato che la nail art è una vera e propria fonte di espressione senza vincoli di genere.

Harry Styles copertina
Foto da @harrystyles

Harry Styles è stato fra i primi a sfoggiare lo smalto, indossandone uno nero e turchese al gala Notes on Camp del 2019. Ad oggi il cantante inglese ha un proprio brand di smalti che include quattro smalti chic racchiusi in bottigliette super artistiche. Ma non è l’unico. A dicembre, Machine Gun Kelly ha annunciato la sua collezione di smalti genderless chiamata Un/Dn Laqr, incentrata sull’espressione di sé e sulla creatività.

In un’epoca di bellezza caratterizzata dalla sperimentazione e dalla goliardia, la manicure maschile ha cominciato a prender forma, anch’essa sperimentando con colori unici, che non si limitano alla manicure. Ma scopriamo insieme come la manicure maschile si sia consolidata a seguito del Met Gala del 2022.

Manicure maschile, la rivoluzione è cominciata

Sui red carpet più importanti abbiamo potuto notare la creatività delle star nel proprio make up, nei propri accessori, per non parlare degli incredibili con i quali ogni volta le star ci lasciano a bocca aperta.

Shawn Mendes al MET Gala
Foto da @shawnmendes

Il 2 maggio si è tenuto il Met Gala, America: An Anthology of Fashion, tenutosi presso il Metropolitan Museum of Art. Come ogni anno, la sfilata di celebrities non si è fatta attendere, per non parlare degli outfit, alcuni dei quali veramente creativi e memorabili. Tra questi quello di Blake Lively, che ci ha stupito con un long dress firmato Versace ispirato alla città di New York e alla Statua della Libertà.

Come accennato in precedenza, non sono mancate nemmeno la fantastiche manicure che le star ci hanno presentato, incluse quelle maschili. Per esempio, Shawn Mendes ha sfoggiato per la grande serata una brillante manicure di colore blu, realizzata dalla nail artist Betina Goldstein. Il modello e attore americano Evan Mock, non solo ha indossato un a manicure viola, ma ha concentrato la sua creatività anche sulla chioma, optando per un rosa per i suoi capelli, che sono stati abbinati ad un abito color crema con la classica camicia bianca.

Ben Platt al MET Gala
Foto da @bensplatt

L’ex cantante dei Jonas Brothers, Joe Jonas, ha scelto delle unghie spaiate con disegni differenti diversi su ogni dito, con dettagli dorati a tema realizzati dalla nail artist Julie Kandelec. L’attore di Broadway, Ben Platt, ha sfoggiato invece una manicure con unghie finte color nude.

Chi sta pensando di lanciarsi in questa tendenza dovrebbe considerarla come un modo temporaneo di accessoriare un look o semplicemente come una dichiarazione di stile personale. Se non sapete da dove cominciare, prendete ispirazione dal Met Gala del 2022.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Met Gala (@themetgalaofficial)

Può interessarti anche