domenica, Giugno 26, 2022

Jerry Calà e Sapore di mare: la moda anni 60 è il must di questa estate 2022

Torna direttamente dagli anni 60 la moda mare più strepitosa ed elegante di sempre: con Sapore di mare ritroviamo tutto il gusto dello stile retrò!

Christian De Sica, Jerry Calà e Virna Lisi non sapevano che, con l’uscita di Sapore di mare, avrebbero segnato una generazione di ragazzi, oggi profondamente adulti, così come le altre a venire. Uno dei film più divertenti e a tratti irriverenti della storia del cinema italiano, che lascia intravedere non solo il modo di fare e vivere tipicamente degli anni 80, ma una moda che seguiva letteralmente tutti i trend più tipici dei 60s e 70s.

moda mare anni 60
Credits_canva

Costumi interi, a fascia e a vita alta, righe in pieno stile marinaio, colletti ampi e poi ancora stampe a fiori, parei in ton sur ton con la mise e tacchettini da sfoggiare sulle passerelle in legno dei lidi. Cremini da succhiare come raccontava Baglioni, colori sgargianti e tutta la spensieratezza di anni d’oro, nel vero senso della parola. Direttamente dalla moda passata, sono stati tanti i brand che hanno lanciato le ultime collezioni P/E ispirandosi proprio a questo mood, che non rappresenta solo il vestiario: era il modo di percepire l’estate a rendere il periodo squisito in tutto e per tutto. E certamente i trend non hanno voluto lasciare indietro le tendenze di quegli anni e le riportano a noi dopo ben 50 anni!

La moda mare anni 60 ritorna in pieno stile Sapore di mare: righe, pois e mise sciccosissime

Righe, pois e mise sciccose dominano la scena in quello che è il palco della moda mare/estate di quest’anno. Ne avevamo già avuto prova con il ritorno del costume intero, quando Zimmerman, Pucci e Versace avevano trovato profonda ispirazione negli anni 60 e 70, riproponendo le proporzioni, i design e le fasciature tipiche di un periodo in cui, se da una parte era concesso mostrare, dall’altra bisognava contenersi per risultare belle e chic.

costumi bagno 2022
Credits_Pinterest

E proprio quel mood che Jerry Calà ha saputo rievocare grazie a Sapore di mare, che nonostante gli anni 80 vedeva ancora tutto lo strascico dei 60, torna ai giorni nostri, in una moda 2022 che mai come stavolta e in quest’estate sembrerà uscita da un film d’epoca. Quelle magliettine delicate e attillate a strisce bianche e blu, quei costumi interi con fiocco sul seno coperti rigorosamente dai parei, gli occhiali da Sole fumé rotondi e scuri, i cappelli di paglia e le immancabili sligbacks con tacchettino grosso e basso, punta arrotondata e super chic. Elementi imprescindibili della moda sixty e seventy, che abbiamo potuto con piacere riassaporare anche grazie a Fedez e Tananai, nel loro singolo La dolce vita.

moda merletto
Credits_Pinterest

Riappaiono quindi i classici bermuda morbidi dalle tonalità del beige, dell’avana e del miele, le calzette ferme sulle caviglie e di spugna abbinate ai mocassini, le camicette aperte e leggerissime poste al di sopra di t-shirt bianche o dalle tonalità pastello con taschino sul petto e qualche scollo morbido e curvo. Non c’è bisogno di raggiungere un compromesso poiché già tutti i nostri brand preferiti hanno messo a disposizione la possibilità di recuperare squisite mise rievocative, basta pensare al ritorno del pantalone hippie, alle camicione oversize, alle punte squadrate e al foulard sulla testa e fermato tramite fioco sul mento.

completi moda estate 70s
Credits_Pinterest

Quel vitino stretto, quel seno sostenuto dal balconcino e quelle gonne a campana, ma anche abiti lunghissimi in seta dalle stampe a righe e a pois, non c’è bisogno di descrivere ancora, non trovate? La moda eterna e che ha sicuramente lanciato quelli che ad oggi chiamiamo Valentino, Versace, Dior, Pucci e Gucci concede di tornare indietro nel tempo e di rivivere quell’atmosfera che canta ancora Sapore di Sale di un Gino Paoli divertito. E quel sapore lo avremo certamente sulla pelle e sulle labbra in quest’estate 2022!

Può interessarti anche