giovedì, Dicembre 1, 2022

Il taglio della Principessa Diana è ancora il più moderno di sempre: per capelli da vere royal

Il taglio capelli della Principessa Diana è ancora il più richiesto: scopriamo insieme il segreto di quest’incredibile acconciatura super moderna!

Alta, slanciata, un fisico statuario ed uno stile pazzesco: poi ancora occhi azzurri come il cielo, sorriso rosato e meravigliosi capelli biondi da sembrare carezzati addirittura dagli angeli. Per Diana spencer, la nostra Princess Diana non esiste poesia che tenga, perché le parole sarebbero sempre troppo poco importanti. Una delle donne royal più coraggiose, libere e che avrebbe ancora ad oggi potuto conquistare il cuore dei suoi sudditi.

taglio capelli diana
Credits_canva

Il suo look è sempre stato garanzia di successo, riusciva ad evadere dal dress code di corte in modo elegante, sempre velato, quasi a voler ‘far felice’ la Regina, senza però rinunciare alla propria personalità. Soprattutto i suoi hair look non sono mai stati scontati, pur rispettando sempre alcuni canoni predefiniti, come la cortezza del capello, il biondo delicato e questo dinamismo posto sulla fronte tramite mini frange a volte disordinate, altre invece meticolosamente studiate.

Dopo più di vent’anni dalla sua morte, Diana è ancora una grandissima fonte di ispirazione per fashion designer e hairstilyst, infatti già dall’anno scorso il suo pixie è tornato assolutamente alla ribalta. Ma perché? Cosa lo rende ancora oggi così gettonato?

Diana e il suo taglio di capelli pixie: dopo vent’anni è ancora di uno stile pazzesco

Leggermente cotonato, striato da nuance del biondo platino, caramello e cenere, frangia sbarazzina rivolta verso un lato e sofficità esagerata: tutto questo appartiene al pixie di Diana Spencer, la principessa del popolo che ancora ad oggi, dopo più di vent’anni dalla sua tristissima dipartita regna sovrano tra le tendenze hair look di stagione. Effettivamente è proprio la non appartenenza alla stagionalità a renderlo incredibile agli occhi delle donne poiché riesce a comunicare tutta la frizzantezza dell’estate, ma riesce a portare ancora freschezza in un look prettamente invernale.

trend capelli estate 2022
Credits_Instagram

La storia del taglio pixie di Diana ha in realtà dell’incredibile: durante un servizio fotografico, l’hairstylist Sam McKnight venne preso da parte proprio dalla principessa che gli fece una semplice domanda: ‘Che taglio mi faresti se ti dessi carta bianca?’, lui rispose prontamente che avrebbe tagliato quasi del tutto la sua chioma. Diana allora elargì con una semplicissima risposta: ‘Benissimo, perché allora non tagli subito i miei capelli?’

capelli moda 2022
Credits_Instagram

Detto e fatto. Sam iniziò a creare la sua opera d’arte tramite l’uso di pettine e forbici, dando vita a quello che sarebbe poi stato per eccellenza il simbolo hair look di Diana Spencer, che non abbandonò mai più. Questo taglio funziona tutt’oggi perché è fresco, facile da acconciare, decisamente sporty-chic e sbarazzino, oltre che versatile. Può essere portato sulla nuca tramite pettine e schiuma per un look da vera sirenetta, leggermente cotonato per una massa extra oppure semplicemente può essere sfruttato per giocare ciocca con ciocca tramite l’uso di phon e lacca. Per concludere, il pixie cut di Diana funziona splendidamente sia sulle chiome chiare, sia su quelle scure, anche se i giochi di luce danno quel quid in più per esaltarne forme e versatilità. Se quindi volete darci un taglio, questo potrà fare proprio al caso vostro!

Può interessarti anche