martedì, Ottobre 4, 2022

Tendenze capelli autunno/inverno 2022: il fascino dell’estate si riconferma anche sotto la neve

Diamo uno sguardo alle tendenze capelli autunno/inverno 2022: l’estate non vuole abbandonare le chiome neppure a Natale!

Bisogna ammetterlo, in quest’estate le nostre chiome ne hanno viste delle belle: se da una parte primeggiava la lunghezza in tutto il suo effetto naturale sfumato, dall’altra il taglio netto conquistava davvero moltissime donne che avevano voglia di un cambio drastico e radicale. Pertanto le lunghe chiome castane vedevano una certa naturalezza nei giochi di colpi di Sole, mentre i caschetti appena sopra l’orecchio giocavano più con la struttura, evitando il caldo delle nuances, puntando invece tutto sul ghiaccio.

capelli autunno inverno
Credits_canva

Tante star hanno deciso di seguire le ultime tendenze, basta ricordarsi ad esempio di Ilary Blasi, che per la conduzione de L’isola dei famosi aveva scelto un biondo/giallo acceso e tendente al freddo, così come Belen, che acconciava spesso i suoi lunghi capelli in water Waves, dall’effetto ancora più cristallino e da ‘Sirenetta in riva al mare’.

Insomma, certamente l’estate ha introdotto incredibili novità, eppure durante l’inverno non vedrà un taglio. Anzi, persino sotto la neve e con le lucine di Natale potremo percepirla, come una sorta di continuo ben legato. Perché non diamo uno sguardo più da vicino ai winter hair trend 2022/23?

Diamo uno sguardo alle nuove tendenze capelli autunno/inverno 2022: lo stile sarà incredibile

Proprio così, lo stile sarà di fondamentale importanza nelle nuove tendenze capelli autunno/inverno 2022/23: già dal primissimo sguardo possiamo intuire quanto in realtà l’estate non abbia assolutamente voglia di passare nel dimenticatoio, anzi, nonostante il freddo, il vento, la pioggia e la neve sarà presente sia nei vari look, sia nelle varie chiome. Ciò che salta certamente subito all’occhio è l’effetto bagnato.

acconciature capelli
Credits_Pinterest

Quell’effetto che, se fino a qualche anno fa doveva essere evitato quasi come la peste, in questo inverno sarà il massimo della bellezza, della sciccheria e della preziosità. Merito ovviamente dei prodotti che dovranno essere usati come mousse a base d’acqua, oli nutrienti che da una parte ammorbidiranno le fibre e le punte un po’ bistrattate dal Sole, dall’altra invece aiuteranno a replicare l’effetto Waves, delicato e molto elegante.

Anche la riga torna assolutamente alla ribalta, per dare un po’ l’aria innocente da ragazzina, ma che nasconde dentro tutta la forza di una leonessa. Che sia centrale, laterale, spezzata oppure estremizzata quasi all’orecchio poco importa, ma l’importante è che ci sia, non solo nell’effetto bagnato, ma anche in un’asciugatura un po’ più classica. I ricci non saranno da domare, anzi, proprio grazie alle righe potremo creare affascinanti look, ricchi di volume, colore e vita.

tendenze autunno inverno
Credits_Pinterest

Le nuances infine da prediligere dovranno essere luminose, sexy, in grado di catturare la luce del Sole e della Luna, brillando quasi di luce infinita. In questo caso non si passerà ai toni caldi come di consueto, ma continuerà la scia del ghiacciato, quindi biondi privi di oro, neri con pigmenti blu, castani senza alcun accenno al nocciola o al mogano, bensì profondi e senza troppe sfumature. Insomma, sarà un inverno dal sapore del gelato, possiamo garantirvelo!

Può interessarti anche