martedì, Ottobre 4, 2022

I cappotti di questo inverno saranno incredibili: i 3 modelli must have di tutto il 2022

Questo inverno i cappotti saranno i protagonisti indiscussi dei nostri look, ma quali modelli scegliere? Eccovi quelli imperdibili di tutta la stagione!

Siamo ancora in riva al mare, a godere degli ultimi giorni di vacanza prima di rientrare dalle tanto attese ferie di agosto, eppure le tendenze si fanno avanti e vogliono anticiparci lo stile che verrà. Tra poco entreremo nel mese di settembre e si sa, passa talmente velocemente che non ci accorgeremo neppure di aver bisogno di una copertina di lana per far fronte alla frescura serale.

cappotti inverno 2022
Credits_canva

Se negli ultimi anni le ‘mezze stagioni’ hanno smesso di prendere vita, con uno stacco netto dalla manica corta al giubbino, la moda ha selezionato ciò di cui avremo bisogno e mai come quest’anno i cappotti saranno i protagonisti di stagione. Modelli extra volume, raffinatissime trame fil Rouge oppure in lana grezza, per non parlare poi dei modelli fluffy che nel 2021 erano già una certezza, ma in questo inverno descriveranno appieno lo stile.

Noi di Ciaostyle quindi vogliamo fare un piccolo viaggio nel futuro, presentandovi quelli che saranno i modelli più In che le vetrine sfoggeranno tra pochissimi giorni. Scopriamo i must have della prossima stagione!

L’inverno accoglierà i cappotti in tutto e per tutto: tra evergreen e novità, ecco i modelli imperdibili

In realtà alcuni cappotti, che avevamo già ampiamente visto e indossato nella stagione scorsa 2021/22, troveranno un’ampia conferma nell’inverno di quest’anno. In particolare l’oversize e l’ispirazione alle giacche maschili si comporteranno come veri e propri must have, senza considerare le altre novità che ci accompagneranno. In una sorta di turbine tra passato e presente, gli anni 80 si comporteranno come un’eco, riportando a galla l’uso della pelliccia.

collezione Armani
Credits_Pinterest

Molti brand e tante maison di moda mondiali hanno iniziato a sviluppare la tecnologia cruelty-free, evitando quindi l’uso del manto vero d’animale, replicando però in tutto e per tutto tramite sofisticate tecniche di produzione, la morbidezza di una vera pelliccia. Visone, volpe, coniglio e maculato saranno finti, ma comunque molto alla moda.

tendenze moda A I
Credits_Pinterest

Se già di loro le pellicce tendono ad essere morbide, sarà il volume unito al fluffy ad accentuare questa strepitosa tendenza, che stavolta se ne frega di apparire visibilmente ‘di più’ poiché il troppo non stroppierà, anzi, sarà l’esaltazione della moda invernale. Colori pastello freddi, ma non eccessivamente profondi, una sorta di compromesso tra il tepore di un caminetto e il candore della neve appena caduta sulle strade di città.

Rispetto ad appena 5 anni fa, i modelli perderanno molta aderenza, anzi, in linea con l’oversize non troveremo più pinces centrali, a voler esaltare le forme dei fianchi o dei seni, anzi, per un look nettamente androgino verranno eliminati totalmente i punti di cucitura, investendo sulla forma libera ma comunque elegante.

collezione Valentino
Credits_Pinterest

I trench non cadranno certamente nel dimenticatoio, ma anche loro si allungheranno e si allargheranno, senza però rinunciare alla bellezza dei colletti revers ampissimi e seducenti, ai polsini four per le nuove generazioni e a quelli merlettati per chi non vuole rinunciare ad un pizzico di classico, che non guasta mai. Nuances cammello si confermano dopo l’anno appena trascorso, così come il nero pece che non stanca facilmente, tuttavia troveremo anche il giallo limone, il rosso, l’Hot Pink ancora estivo e il bianco ghiaccio. Non ci resta che attendere l’allestimento delle vetrine per scoprire ancora di più!

Può interessarti anche