martedì, Ottobre 4, 2022

Lo smalto della Regina è il must have di questo autunno: costa poco e ci farà brillare

Sempre il solito tono, la stessa nuance e che quest’anno sarà un vero must have: lo smalto della Regina Elisabetta renderà l’autunno ricco di stile

Dovremmo ormai conoscere alla perfezione lo stile della Regina Elisabetta: in vita è stata una sovrana elegantissima, in qualche modo minimal, che prediligeva pochissimi dettagli, impattando notevolmente sul resto degli outfit, uguali sì, ma mai scontati. Dall’uso del colore pastello, che in passato avevamo analizzato insieme poiché uno dei suoi codici segreti, alla stessa capigliatura contenuta e mai fuori dall’ordinario, nonostante la sua morte e l’ultimo saluto avvenuto il 19 settembre, rimarrà a lungo nel cuore di tutti noi.

smalto regina
Credits_Pinterest

Nei suoi anni di vita piena e molto vissuta, tanti membri della Royal Family hanno tratto ispirazione da lei, tra le tante Kate Middleton, visibilmente scossa in questi giorni di lutto, che ha sempre omaggiato la sua regalità nei vari look, dalla scelta dei suoi gioielli alle dediche nascoste sui colori e sulle forme.

Eppure Queen Elisabeth adorava molto il mondo del make up, pur rimanendo fedele sempre agli stessi cosmetici, compreso lo smalto. Una nuance creata appositamente per lei e che ancora ad oggi viene ben venduta, che in questo autunno sarà un vero must have di eleganza. Ma di quale stiamo parlando?

Lo smalto della Regina Elisabetta ci conquista in questo autunno: palette chiara, profondità esagerata

Nonostante il chiaro di questo strepitoso smalto, la nuance si sposa alla perfezione con le palette più delicate e anche un po’ fresche dell’autunno, miscelando di conseguenza la bellezza di fine estate con la profondità della stagione più fredda. Caldo sì, ma non troppo, prorompente, ma che non necessita di spiccare tra le dita della mano. Questo è in fondo sempre stato il segreto di Sua Maestà, giocare con quello che c’è, ma che viene visto solo dagli occhi più attenti.

smalto Regina Elisabetta
Credits_essie.com

L’azienda che per anni ha tinto le unghie della Regina è Essie, con una storia del tutto singolare: fu proprio l’hairstylist di Elisabeth a contattare i direttori dell’azienda, chiedendo uno smalto che potesse conciliare raffinatezza e delicatezza, ma non solo, che in qualche modo rispecchiasse il principio di versatilità. Prendendo spunto dalle scarpette della ballerine allora, Essie realizza il Ballet Slippers, traduzione letterale inglese delle punte rosa chiaro.

La nuance pallida ed evocativa approvata dalla stessa Regina ha nel tempo conquistato sia i sudditi, sia alcuni membri della royal family come dicevamo. Kate Middleton ad esempio per il suo matrimonio ha scelto un Essie Allure, sui toni neutri e dall’effetto leggermente iridescente. Sia lei che Meghan Markle però preferiscono miscelare alcune nuance dell’azienda, infatti proprio l’ex duchessa miscela spesso il Marshmallow con il Mademoiselle Essie.

outfit regina
Credits_essie.com

Ciò che rende prezioso questo smalto è una facilissima capacità di farsi stendere con piacere, è morbido, copre sin dalla prima passata e rispecchia sempre tipiche sfumature caramellate, per unghie che si prestano sia a lunghezze un po’ più esagerate, sia a leggeri french contenuti. Come dicevamo il prezzo è piuttosto accessibile, confermandoci ancora una volta quanto negli ultimi tempi gli standard reali si siano piuttosto abbassati. Parliamo di soli 10 dollari per boccetta, circa 12 euro. Una spesa spendibile considerando che era lo smalto preferito della regina, non trovate?

Può interessarti anche