mercoledì, Novembre 30, 2022

Harry e Meghan, nuovo ritratto, vecchia sfida alla Regina: il protocollo è ormai roba antica

Scattato qualche giorno prima della morte di Elisabetta, è stato rilasciato ufficialmente il nuovo ritratto di Harry e Meghan: riemergono vecchie sfide

Neanche fosse fatto di proposito, qualche giorno antecedente alla morte della Regina Elisabetta, con un seguito mondiale nel giorno del suo funerale di oltre 4 miliardi di persone, Harry e Meghan hanno realizzato un nuovo ritratto, anzi, ben due, a colori e in bianco e nero.

ritratto Harry e meghan
Fonte_Pinterest

Entrambi piuttosto comunicativi, eppure qualcosa è saltato all’occhio di chi già da tempo sottolineava la diatriba tra la coppia e Sua Maestà. Non è raro aver trovato Meghan in più occasioni reali rompere il protocollo, con annessi sguardi di sottecchi di Elisabetta quasi a volerle comunicare con tutta la sua energia non verbale ‘Non ci siamo proprio’, ma è forse la dipartita della sovrana a tagliare definitivamente questo tanto odiato cordone ombelicale.

Scatti profondi, evocativi, realizzati dall’amico Misan Harriman, fotografo ufficiale della coppia, che fin da subito ci lasciano un po’ spiazzati. Non tanto per la mimica, non tanto per le posizioni scelte che qualcuno avrà addirittura saputo analizzare, ma per una scelta di stile, che come ben sappiamo per Meghan rappresenta sempre un messaggio diretto. Ma scopriamo meglio ulteriori dettagli

Il nuovo ritratto di Meghan e Harry riaprirebbe ‘vecchie ferite’? Qualcosa i tabloid l’hanno intuita

Ebbene sì, sembra che, in qualche modo, la coppia più amata e criticata del mondo abbia nuovamente voluto mandare un messaggio forte, evocativo, non solo nelle posizioni scelte dal fotografo e amico Misan Harriman, ma anche nello stile creato appositamente per l’occasione. Ciò che subito cattura l’occhio è il sorrisetto di lei, fiero, che in qualche modo non le manda a dire neppure con gli occhi, mentre lui è sempre il solito ‘simpaticone’, che tende un po’ a sparire quando sta accanto alla moglie.

look Meghan e harry
Fonte_Instagram

Ma questo rosso, impetuoso, riempitivo nella blusa di seta alla coreana con annesso foulard e pantalone a vita alta non è nuovo per la nostra Meghan. Lo aveva già indossato in passato in un abito voluminoso, pomposo, iper scollato sul davanti e che ci aveva letteralmente da una parte fatto sognare, ma dall’altra confermato il suo taglio con la royal family. Mentre in Inghilterra il ritratto del Re Carlo è con William, prossimo discendente al trono, Kate, principessa del Galles e Camille Regina Consorte, in un’aria piuttosto solenne, poco disinvolta, composta e rigorosamente ‘black’, quello di Meghan e Harry si distingue nei colori, nella luce, nella comunicazione.

scatti famiglia reale
Fonte_Instagram

Sia nello scatto in bianco e nero che in quello a colori, è lei a dominare la scena: si sporge sul davanti, Harry sta dietro di lei poggiando sulla sua spalla e le tiene con la mano solo le dita, Meghan dal suo canto guarda direttamente nel centro dell’obiettivo e che arrivi tutta la sua energia interiore è indubbio. Judi James, esperta di linguaggio del corpo infatti, ha eseguito una profonda analisi per il Sun, confermandoci un po’ quanto detto. Lei è davanti a lui poiché sin da subito è stata fortemente amata, desiderata e sostenuta, la mano che le sfiora le dita indica la capacità di accompagnarla senza però dominarla. Nel secondo scatto in b&n invece sono entrambi sullo stesso piano, si tengono stavolta in due mani intrecciate e guardano fieri al futuro.

Lo scatto è stato rilasciato dopo un mese dalla morte della Regina come segno di rispetto nei confronti del lutto, sia dei cittadini che del nuovo Re, ma noi siamo sicuri che questo ritratto nasconda, neanche troppo velatamente, un’ulteriore conferma: che la scelta di Harry e Meghan non sia mai stata neppure per un attimo sofferta, ripensata o pentita.

Può interessarti anche