Brumotti, spacciatori lo pestano. Chef Rubio: “Dovevano picchiarti di più”

0
379

Dure parole di Chef Rubio contro Vittorio Brumotti, aggredito mentre stava realizzando un servizio sullo spaccio a Roma.

Brumotti aggredito
Brumotti aggredito foto dal web

Vittorio Brumotti, mostrando il solito coraggio, ha condotto l’ennesimo reportage in una piazza di spaccio. Questa volta l’inviato di ‘Striscia la Notizia‘ si è recato a Roma per mostrare quanto facile sia acquistare droga in un luogo pubblico, come visto in diverse altre circostanze da nord a sud.

Leggi anche –> Storie Italiane, il dramma in diretta di Eleonora Daniele: “C’è un bambino”

Il 39enne campione di trial era in compagnia della sua troupe all’interno della borgata Quarticciolo. All’improvviso alcuni individui hanno fermato Brumotti e chi stava lavorando con lui, nello specifico il cameraman e Vincenzo Rubano, un giornalista.

Sono intervenuti i carabinieri e tutto quanto è accaduto davanti alla presenza di qualche passante, che ha anche filmato tutto quanto. Queste riprese amatoriali si trovano online sui social network, in attesa che anche ‘Striscia la Notizia’ eventualmente pubblichi delle riprese ufficiali.

Leggi anche –> Chi l’ha visto, anticipazioni della puntata del 21 aprile: grandi novità

Brumotti, le durissime parole di chef Rubio: il motivo

Colpiscono i commenti di una evidente violenza verbale tanto contro Brumotti quanto contro le forze dell’ordine intervenute per soccorrerlo. E tra questi haters figura pure Gabriele Rubini, meglio conosciuto come Chef Rubio.

Leggi anche –> Carlo Conti si commuove ricordando la mamma e la difficile infanzia

Questi ha scritto: “Non sapete nulla del core immenso del Quarticciolo, voi giornalisti da strapazzo vi dovreste vergognare per la propaganda infame che riservate a chi è abbandonato dallo Stato. e resiste nonostante tutto con dignità e umanità. Brumotti sei un infame, troppe poche te n’hanno date”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Con tutta probabilità Chef Rubio deve avere provato indignazione per il fatto che il Quarticciolo venga messo sotto ad una luce negativa, quando invece ha diverse altre qualità. Fatto sta che in tanti hanno condannato le affermazioni del noto cuoco, non nuovo ad uscite controverse. Nel frattempo è aperta ora una inchiesta sull’aggressione subita da Vittorio Brumotti. Il programma di Mediaset dovrebbe pubblicare tutto quanto nei prossimi giorni.

Foto dal web