Mara Venier, il vuoto dentro: “Mi ero spenta”, il dramma della conduttrice

0
614

È accaduto qualcosa di tremendo a Mara Venier, ed è lei stessa a parlarne descrivendo quanto di nefasto ha dovuto affrontare.

Mara Venier
Mara Venier Foto dal web

Mara Venier, intervistata dal settimanale ‘Oggi’, rivela di avere dovuto fronteggiare un enorme dolore. Una situazione che permaneva da alcuni anni ormai, e che era finita con l’avere il sopravvento su di lei. L’amatissimo personaggio televisivo fa sapere che tutto quanto era da ricondurre alla morte della mamma Elsa.

Leggi anche –> Chiara Nasti Zaniolo, lei svela la verità: “Ho provato a mascherare” FOTO

La donna è scomparsa nel corso del 2015, dopo essere stata consumata dal morbo di Alzheimer. Una tristissima condizione che aveva finito con il disintegrare i ricordi dell’anziana. La stessa Mara Venier ne ha parlato all’interno del suo libro, dall’emblematico titolo ‘Mamma, ti ricordi di me?’, che uscirà nelle librerie giovedì 6 maggio 2021.

Un libro che ha visto la presentatrice televisiva veneziana attraversare dei veri e propri momenti di crisi. Troppo infatti era il dolore che ancora pervadeva la Venier, legatissima alla sua mamma.

Se alla fine l’opera è giunta a conclusione è grazie soprattutto a suo marito Nicola Carraro, che l’ha sempre incoraggiata e che ha convinto Mara a narrare la sua vicenda, anche per fare da sostegno ad altre persone che si trovano nella stessa situazione.

Leggi anche –> Fabrizio Corona, la rivelazione di Lele Mora: “Lo dico dall’inizio, sarà sempre peggio”

Mara Venier, come ha fatto a superare il dolore

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Ad ‘Oggi’ lei aveva fatto sapere di essersi come spenta. Di non avere più sentito la voglia di vivere. E sono passati anni prima che la conduttrice Rai riuscisse a rivedere le foto della madre.

Leggi anche –> Diletta Leotta, l’attacco di Paolo Bargiggia: “Tutti sanno, ma nessuno parla”

L’amore dei figli Elisabetta Ferracini e Paolo Capponi – avuti da due compagni diversi – e del marito Nicola non era sufficiente a ridarle il sorriso. Ci è riuscito, in ciò, un lieto evento accaduto nel 2017.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Si tratta della nascita di ‘Iaio‘, figlio di Paolo. Il nipotino, il cui vero nome è Claudio, ha restituito il sorriso perduto alla neo-nonna, e quella scintilla che dentro di lei si era spenta. Ora il dolore ha finalmente ceduto il passo ai ricordi e ad una dolce nostalgia nei confronti di mamma Elsa.

Foto dal web