Pimple Popper, come mettersi in contatto con la Dottoressa Schiacciabrufoli

0
567

La Dottoressa Schiacciabrufoli è oramai una celebrità su Real Time con il programma Dr. Pimple Popper. Ecco come mettersi in contatto con la famosa dermatologa.

Su Real Time è oramai diventata una delle personalità più di spicco, conosciuta da tutti i telespettatori. Stiamo parlando di niente meno che la Dottoressa Schiacciabrufoli, la dermatologa che sta spopolando in tv e sul web. Al di fuori dal contesto televisivo, è realmente possibile mettersi in contatto con la specialista, ma in che modo? Scopriamo insieme come incontrare per davvero il medico tanto acclamato.

Leggi anche->Katia Salzano, chi è: curiosità e carriera della dietologa preferita dai vip

Il vero nome della dottoressa è Sandra Lee, conosciuta in televisione come la Dottoressa Pimple Popper. È di origine Californiana, e ancora adesso vive e lavora lì. La donna è diventata negli ultimi tempi  uno dei volti principali del canale statunitense TLC, una sorta di Real Time americano, produttore di altri celebri e seguitissimi format come ad esempio Vite al Limite.

Leggi anche->Chi è Lucia Rizzi, la Supernanny del nuovo programma su Nove

Il programma che vede la dottoressa di Upland come protagonista è interamente dedicato alla pelle e alla dermatologia. Sandra Lee risolve e cura infatti di fronte alle telecamere i casi più disparati di infezioni della pelle. Nonostante il suo impiego televisivo, la specialista lavora in ogni caso a tempo pieno nella sua clinica californiana, la Skin Physicians ad Surgeons. È possibile dunque contattare la suddetta struttura per ottenere un consulto con la celebre dottoressa. Tenetevi però pronti, perché la cifra da pagare e la lista di attesa potrebbero farvi girare la testa.

Leggi anche->Isola dei famosi, qualcuno ha rubato: scoppia il caos nel reality

Pimple Popper: quanto costa farsi visitare da Sandra Lee

È stato il magazine americano Cheat Sheet a riportare alcuni dettagli in merito alle consulenze della Dottoressa Schiacciabrufoli. Secondo il settimanale, il conto da pagare per una visita da Sandra Lee è davvero salato. I prezzi base non scendono infatti sotto ai 120 dollari per un colloquio di soltanto 5 minuti. Il conto può inoltre salire, con l’aumento dei trattamenti e del tempo impiegato per la visita, anche fino a 500-600 dollari per seduta.

Insomma, c’era da aspettarselo da una delle dermatologhe più celebri di tutto il mondo. Non è però finita qui, perché per incontrare la dottoressa Sandra Lee non sarà soltanto necessario mettere la mani al portafogli, ma anche armarsi di tanta pazienza. I tempi di attesa per ottenere un consulto sono infatti davvero estenuanti, e potrebbero volerci mesi e mesi prima di poter ottenere un appuntamento.

La via alternativa per poter incontrare la Dottoressa Schiacciabrufoli è quella di presentarsi ai casting del suo show televisivo. Per farlo è necessario mandare una mail all’indirizzo di posta elettronica popper@aberrantcreative.com. Insieme al messaggio, secondo i consigli di Cheat Sheet, sarebbe meglio inviare anche un buon corredo di foto e video e una lettera di presentazione.