lunedì, Gennaio 30, 2023

Incidente in moto, Diego tornava a casa dai suoi bimbi: è tragedia

Un uomo ha perso la vita a seguito di un terribile incidente in moto. L’impatto con un altro veicolo non gli ha lasciato scampo.

Incidente in moto
Incidente in moto Foto dal web

Incidente in moto, il viaggio di ritorno verso casa è stato l’ultimo per un uomo di Ancona. Lo sfortunato protagonista di questa vicenda si chiamava Diego ed aveva 41 anni. Quando stava attraversando il territorio inglobato all’interno del Comune di Osimo, la vittima che ci ha rimesso la vita in questo drammatico incidente in moto.

Leggi anche –> Emanuele Piazza e Antonino Agostino: il legame tra i due delitti di mafia

Quest’ultima si trovava in sella ad una Ducati, con la moto che sembra fosse nuova di zecca. Da quanto risulta però Diego si è trovato di colpo un furgone sul proprio percorso. La cosa ha fatto si che l’impatto con il mezzo pesante fosse inevitabile. Il 41enne non ha avuto neppure il tempo di frenare.

La cosa si evince dalla mancanza di qualsiasi traccia di copertone sull’asfalto. Alla guida del furgone c’era un suo quasi coetaneo, un uomo di 40 anni. La Ducati è andata completamente distrutta ed il centauro è morto sul colpo.

Leggi anche –> Bambino morto, il piccolo cade in una pozza d’acqua: tragedia a 18 mesi

Incidente in moto, sequestrati cadaveri e veicoli distrutti

Il conducente del furgone è stato ricoverato in stato di choc. Non risulta avere riportato ferite. L’Autorità Giudiziaria ha disposto il sequestro di entrambi i veicoli incidentati. L’uomo morto in questo tremendo incidente in moto conviveva con una donna dalla quale aveva avuto due figli. I bambini hanno pochi anni di vita.

Leggi anche –> Tragedia a Parma, morto Daniele Tanzi: lo hanno ucciso

Anche il cadavere del 41enne perito in tale circostanza risulta attualmente sottoposto a sequestro. È molto probabile che presto venga disposto lo svolgimento di un esame autoptico, per fugare ogni dubbio riguardo allo stato psico-fisico della vittima.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Si ritiene che Diego non fosse sotto gli effetti di alcuna sostanza stupefacente od alcolica. Tutto quanto deve essere riconducibile ad una tragica fatalità, anche se i rilievi del caso, effettuati dalla polizia locale, devono accertare la posizione dell’automobilista.

Foto dal web

Può interessarti anche