lunedì, Gennaio 30, 2023

Enrica Bonaccorti, le molestie tornano alla mente: “Fu terribile”

Nella mente di Enrica Bonaccorti tornano a farsi spazio ricordi che nemmeno il tempo riesce a cancellare. E si tratta di un qualcosa di brutto.

Enrica Bonaccorti
Enrica Bonaccorti Foto screenshot

Enrica Bonaccorti, nel prendere parte a ‘Storie Italiane‘ su Rai 1, ha avuto modo di affrontare un argomento decisamente drammatico, che riguarda diverse donne. E che ha coinvolto anche lei quando era una ragazzina.

Leggi anche –> Tommaso Zorzi, sfogo in lacrime nella notte: “Non ce la faccio più”

Si tratta di abusi subiti in silenzio, senza che chi compie queste nefandezze venga poi punito come meriterebbe. La conduttrice Eleonora Daniele ha presentato la vicenda di Giada Vitale, vittima di violenze carnali da parte di un prete pedofilo.

L’ecclesiastico è stato condannato a 4 anni e 10 mesi di carcere per gli orribili fatti avvenuti nel 2009 a Larino, in Molise. Giada aveva 13 anni all’epoca ed impiegò tre anni prima di riuscire a farne parola con qualcuno. La pena rivolta al parroco fu inizialmente di 6 anni, poi ridotta in appello.

Tutto questo ha dato il là ad Enrica Bonaccorti per parlare anche della sua brutta storia personale. Lo fece già nei mesi scorsi, ed ascoltando ancora una volta il caso di Giada Vitale.

Leggi anche –> Amici, Emanuele Filiberto reagisce così: tutta colpa di Maria De Filippi

Enrica Bonaccorti: “Ne avrei parecchie di cose da dire”

“Riascoltando tutto questo, tutto quanto capitato alla povera Giada, mi è venuto di nuovo in mente quello che ho subito a mia volta. Quando venni molestata ero anche più piccola di età”. In maniera anche decisamente incredibile c’è chi ha attaccato Giada, incolpando lei invece del vero responsabile.

Leggi anche –> Elisa Isoardi, la sofferenza nascosta e il dolore: “Ho perso 10 Kg”

Ed Enrica Bonaccorti cerca di spiegare la cosa dicendo che “quelle persone non sanno quello che dicono, non conoscono il dolore che si prova”. E tutto il male che ti investe non se ne va più via. A meno che non sei veramente bravo a voltare pagina.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Una cosa della quale neppure la Bonaccorti sembra essere capace. Infatti lei ha svelato degli abusi subiti durante la sua infanzia solamente a distanza di circa 60 anni, senza mai averne fatto parola prima. “Ma di cose da svelare ne avrei tante. Rispetto ad allora quasi nulla è cambiato”.

Foto screenshot

Può interessarti anche