mercoledì, Febbraio 1, 2023

Morto Norman Lloyd, addio all’attore de L’attimo fuggente: la sua storia

Il mondo del cinema è in lutto per la scomparsa di Norman Lloyd. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla storia del celebre attore.

norman lloyd

L’intero mondo del cinema sta affrontando una gravissima perdita, quella del celeberrimo attore americano Norman Lloyd. La sua scomparsa ha lasciato tutti completamente senza parole. Leggiamo dunque insieme qualcosa in più su di lui, sulla sua carriera e sulla sua storia.

Leggi anche->Lutto nella musica: morto Carlo Vespa, leader della Banda Beni

Norman, il cui vero cognome è Perlmutter, è nato a Jersey City, nel New Jersey, l’8 Novembre 1914, sotto il segno dello Scorpione. È deceduto il 10 Maggio del 2021, all’età di ben 106 anni. L’uomo è stato uno strabiliante attore, ma anche produttore e regista cinematografico statunitense. La sua carriera è costellata di incredibili successi sia sul piccolo che sul grande schermo, e di ruoli che l’hanno inevitabilmente portato a scrivere la storia del cinema.

Leggi anche->Lutto nel calcio: è morto Alan McLoughlin, fuoriclasse irlandese

Durante la sua carriera, Lloyd ha lavorato al fianco di artisti come Alfred Hitchcock, Martin Scorsese e Charlie Chaplin. Il suo trampolino di lancio fu il film Sabotatori, e a partire da quel momento in poi, l’ascesa dell’attore divenne inarrestabile. Tra i suoi film più celebri ricordiamo Io ti salverò, Luci della ribalta, L’età dell’innocenza, e L’attimo fuggente, pellicola che è considerata oggi a tutti gli effetti il suo migliore capolavoro. Norman ha lavorato anche nel piccolo schermo, prendendo parte al cast di trasmissioni e telefilm come La signora in giallo, Star Trek: The Next Generation e The Twilight Zone. Il suo ultimo impiego risale al 2015, nel film Un disastro di ragazza di Judd Apatow.

Leggi anche->Nick Kamen è morto: addio all’ex modello della Levis e cantante

Lutto nel mondo del cinema: morto l’attore de L’attimo fuggente Norman Lloyd

A dare la tragica notizia della scomparsa, all’età di 106 anni, di Norman Lloyd è stato il Deadline. Secondo tale fonte, l’attore e regista statunitense è spirato all’interno della propria casa di Los Angeles durante il sonno. L’artista, celebre e famoso in tutto il globo, non sarà mai dimenticato e l’intero mondo del cinema ricorderà sempre la sua splendida figura e il suo strabiliante talento.

Può interessarti anche