Bambino scomparso, il piccolo ritrovato vivo: si era allontanato da solo

0
638

Per fortuna finisce bene la vicenda di Nicola, il bambino scomparso nelle scorse ore nei boschi del Mugello dopo essere uscito tutto solo.

Ritrovato vivo il bambino scomparso al Mugello
Ritrovato vivo il bambino scomparso al Mugello Foto dal web

Il bambino scomparso tra i monti del Mugello è stato ritrovato. Ed è vivo. Il piccolo Nicola Tanturli, di soli 21 mesi, si era allontanato di casa in piena notte, lasciando sgomenti i suoi genitori che al risveglio non lo avevano trovato.

Leggi anche –> Ragazzo morto, lo trovano così nel letto a 15 anni: “È Covid”

Il fatto era successo martedì 22 giugno 2021 a Molino di Campanara, frazione della località di Palazzuolo sul Senio, in provincia di Firenze. La Prefettura del capoluogo toscano ha fornito la notizia tanto attesa, e finalmente la mamma, il papà e tutti gli altri parenti ed amici possono tirare un sospiro di sostegno.

Il ritrovamento del bambino scomparso è avvenuto sul fondo di un burrone, ad una distanza di due chilometri dalla casa dove abita con i genitori. Le sue condizioni sono buone e ad individuarlo sarebbe stato un giornalista de “La Vita in Diretta”, Giuseppe di Tommaso.

Leggi anche –> Edoardo Vianello, il segreto sulla moglie Frida: “Solo lei l’ha fatto”

Bambino scomparso, si trova in ospedale per dei controlli

Lui ha provveduto subito ad avvisare i carabinieri, affermando di avere sentito i lamenti del piccolo Nicola. Adesso il piccino si trova in ospedale per essere sottoposto a degli esami clinici, allo scopo di accertare che tutto sia a posto da questo punto di vista. Del resto questa è la prassi in situazioni analoghe.

Leggi anche –> Piera Maggio: “So chi ha rapito Denise, c’è chi sa ma non parla”

La famiglia del bambino scomparso ha un altro figlioletto di 4 anni. La madre ed il padre gestiscono una azienda di apicoltura. Per le operazioni di ricerca si erano mobilitate le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, i volontari della protezione civile ed anche parenti ed amici.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Inoltre sono stati impiegati anche un elicottero e diversi altri mezzi. L’allarme era scattato ieri verso le 09:00 del mattino. Per fortuna tutto si è concluso bene.

Foto dal web