Italia Inghilterra, Lino Banfi: “Mancini mi ha chiamato stanotte”

0
97

La finale degli Europei si è conclusa in maniera felicissima e dopo Italia Inghilterra l’attore pugliese svela un grandioso retroscena.

Lino Banfi e il siparietto dopo Italia Inghilterra
Lino Banfi e il siparietto dopo Italia Inghilterra FOTO Getty Images

Italia Inghilterra è stata una apoteosi azzurra, proprio come avvenne ai Mondiali del 2006 quando la Nazionale divenne campione del mondo contro la Francia. Questa volta sono  gli uomini di Sua Maestà, padroni di casa, ad avere dovuto cedere il passo.

Leggi anche –> Finale Euro 2020, tragedia durante la festa a Venezia: corpo nella laguna

E la squadra guidata dal ct Roberto Mancini fa ancora festa adesso, all’indomani del grandioso successo di Wembley davanti a più di sessantamila inglesi. A gioire siamo tutti noi italiani che ci siamo svegliati con una gran bella felicità.

E tra i più accesi sostenitori che hanno assistito ad Italia Inghilterra con enorme trepidazione c’è pure Lino Banfi. L’attore pugliese è diventato una sorta di mascotte della Nazionale, grazie a quel suo caratteristico “porca puttena”.

Un intercalare da parte del celebre volto del cinema nostrano che ha incoraggiato i calciatori italiani fin dalla prima partita. E proprio Lino Banfi svela di avere ricevuto una telefonata da un personaggio d’eccezione.

Leggi anche –> Finale Euro 2020, festeggia col nipote di 10 anni e viene ucciso

Italia Inghilterra, il retroscena di Lino Banfi

Cosa ha detto l’amatissimo “Nonno Libero”:

“Mi ha chiamato Roberto Mancini, stanotte alle 03:00. Mi ha detto grazie dopo la finale Italia Inghilterra. E ha ribadito come tutto il gruppo mi voglia bene”

Leggi anche –> Mattarella vero trascinatore sugli spalti: esultanza pazzesca VIDEO

Banfi evidenzia come la cosa lo abbia riempito di gioia e di orgoglio, anche se la cosa gli ha tolto il sonno. E lui ci scherza simpaticamente su:

“Non mi hanno fatto dormire, ‘sti disgrazieti…!”

Non era sfuggito ai più il “Porca puttena” liberatorio proferito da Ciro Immobile nella gara inaugurale dello scorso 11 giugno contro la Turchia. Poi Lino Banfi ha avuto modo di farsi sentire anche nei panni del suo personaggio più celebre in assoluto.

Si tratta di mister Oronzo Canà, che nella pellicola “L’allenatore nel pallone” – un cult del cinema italiano – interpretava i panni del tecnico della Longobarda dei miracoli, piccola squadra capace di centrare la salvezza al suo primo anno in Serie A.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Un film che in tanti noi hanno visto e rivisto e che riscuote apprezzamenti attuali pure all’estero.

FOTO Getty Images