Uccide diversi bambini per succhiare loro il sangue: “Sono un vampiro”

0
103

È un vampiro in proprio regola il giovane che è finito in manette dopo tantissimo tempo in cui era ricercato. Ha fatto nefandezze indicibili.

vampiro rapisce e uccide bambini in Kenya
Uomo vampiro rapisce e uccide bambini in Kenya FOTO Getty Images

Una orribile notizia riguarda la cattura di un mostro che si è reso responsabile degli omicidi di diversi bambini. E tutti quanti avvenuti per via di un qualcosa di terribile. La polizia ha arrestato un giovane di 20 anni che ha sistematicamente rapito ed ucciso svariati giovanissimi.

Leggi anche –> Melissa Satta, vacanza a Capri in dolce compagnia. Di una donna FOTO

Sono tutti morti, con il killer che ha fatto tutto questo per succhiare il loro sangue. Un vero e proprio emulo del Conte Dracula, il noto personaggio del romanzo di fine 1800 scritto dall’irlandese Bram Stoker.

Il fatto è accaduto in Kenya, con le locali forze dell’ordine che hanno confermato tutto quanto. In totale le vittime sarebbero dieci. Le autorità hanno infine bloccato un tale Masten Milimo Wanjala, 20enne per l’appunto, che ha agito nei dintorni della capitale, Nairobi.

Le ultime due vittime sono due bambini i cui corpi sono stati rinvenuti in un bosco che si staglia all’esterno della città. Il modus operandi del vampiro portava quest’ultimo a scegliere esclusivamente adolescenti di età compresa fra i 12 ed i 13 anni.

Leggi anche –> Multa per divieto di sosta, lui scaglia le chiavi della Municipale in mare

Vampiro arrestato: “Ogni omicidio una goduria”

Queste uccisioni erano cominciate nel 2016 e la polizia non era mai riuscita ad individuare il responsabile. Fino ad ora, con gli ultimi due ragazzini ammazzati brutalmente per permettere a Wanjala di compiere i suoi biechi obiettivi.

Leggi anche –> Paolo Conticini, il dolore svelato: “Non è più con me”

Tutti quanti gli adolescenti uccisi venivano drogati prima di andare incontro alla loro fine. La prima vittima era una ragazzina, all’epoca dei fatti 12enne. L’assassino seriale non ha mostrato il minimo segno di pentimento ed anzi ha aggiunto che ogni singola uccisione gli ha dato una goduria immensa.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

E ha ammesso tutto, confermando ogni capo di imputazione vigente nei suoi confronti. Desta raccapriccio tutto quanto avvenuto ed in particolare quello che il 20enne era solito fare agli sfortunati che si erano trovati ad incrociare la sua strada.

FOTO Getty Images