Zaniolo, la sua ex pronta a partorire lancia pesanti accuse

0
260

Sara Scaperrotta non riesce più a trattenersi e rivolge a Nicolò Zaniolo, padre del loro bimbo che presto nascerà, delle grosse stilettate.

Sara Scaperrotta accusa Nicolò Zaniolo
Sara Scaperrotta accusa Nicolò Zaniolo Foto da Instagram

Era lo scorso dicembre quando Nicolò Zaniolo e Sara Scaperrotta si lasciarono. La scelta venne presa dal calciatore della Roma, con la ragazza incinta del loro figlio. Che dovrebbe nascere tra poche settimane.

Leggi anche –> Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò, cosa è accaduto in vacanza

Questa notizia di gossip creò molto scalpore, anche alla luce dei flirt che poi lo stesso Zaniolo avrebbe avuto solamente pochissimo dopo. Già prima di Natale al giallorosso venne accreditata una relazione con la bellissima modella rumena, Madalina Ghenea, 33 anni e più grande di lui di 11.

Poi è arrivata Chiara Nasti, con il quale tutto sembrava sul punto di portare alla nascita di una longeva relazione. Ma anche con la ex partecipante di “Uomini e Donne” non è finita bene.

Leggi anche –> Il cambiamento dopo il reality: irriconoscibile la star di Vite al limite

Zaniolo, le accuse della sua ex prossima al parto

Nel frattempo Sara Scaperrotta è rimasta in silenzio, mentre ci aveva pensato una sua zia a prenderne le difese ed a lanciare strali ed accuse nei confronti di Zaniolo. Ora però è la diretta interessata a parlare ed a mettere in cattiva luce il suo ex compagno.

Leggi anche –> Calciatori no vax, caos in Serie A: 11 positivi e salta l’amichevole

Lei conferma come il parto sia ormai molto vicino e parla di “inizio del viaggio più bello ed impegnativo di tutta la mia esistenza”. Contestualmente Sara dice di non avere mai confidato nulla della sua vita privata, in particolar modo per proteggere il bambino che porta in grembo.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

E conferma come Tommaso Zaniolo – è un maschietto e si chiamerà così – era stato voluto sia da lei che da Nicolò, prima che l’amore tra loro cessasse.

“Qualcosa è cambiato e mi sono ritrovata da sola in questo percorso che mi renderà madre, senza alcun supporto. All’inizio ho avuto paura di questo, senza che ci fosse un padre per il mio bimbo ed un uomo che mi aiutasse. Poi tutto si è trasformato in delusione”.

Una delusione derivata dal fatto che Zaniolo non si stava godendo le gioie che una gravidanza comporta. Come il pensare ad allestire la cameretta, i vestitini, i giocattoli, senza contare a come una cosa del genere cementifichi ancora di più l’amore tra due persone.

“Ho provato a coinvolgere Nicolò, ma senza successo. Ogni volta che l’ho contattato è finita con un nulla di fatto, con lui che mi ha anche bloccata su WhatsApp e sui vari social. Lui disse che sarebbe stato un padre presente, spero che sarà veramente così”

Foto da Instagram