Rovazzi, la difficile ammissione: “Avevo perso ogni certezza”

0
244

Per Rovazzi c’è stato un periodo estremamente complicato, nel quale lui ammette di essere stato vicinissimo al baratro.

Fabio Rovazzi
Fabio Rovazzi Foto da Instagram

Fabio Rovazzi è un nome ben noto già da qualche anno. Erano i tempi del sodalizio con Fedez quando l’interprete di “Andiamo a comandare” è riuscito ad emergere ed a sfondare anche in altri ambiti. Nel frattempo è sopraggiunta la rottura artistica ed anche personale con il marito di Chiara Ferragni.

Leggi anche –> Luca Cenerelli ed Elisabetta Simone, dure accuse: “Tutta una farsa”

Intervistato dal Corriere della Sera, l’attore e cantante ha ammesso anche le proprie debolezze vissute nel corso dell’ultimo anno e mezzo contraddistinto dalla pandemia. Un evento che ha portato all’emergere di paure ed ansie in milioni di persone, Rovazzi incluso.

Il periodo della quarantena inizialmente era tornato utile per portare a compimento dei lavori di ristrutturazione della sua nuova casa. Il primo momento che, come Rovazzi stesso afferma, lui aveva potuto dedicare a sé stesso da cinque anni a questa parte.

Troppo lavoro lo avevano spinto a non focalizzarsi più sui propri bisogni, come avrebbe dovuto. Ed a volte staccare la spina è veramente salutare, fa bene allo spirti e al corpo. Anche la vita privata non beneficiava più della giusta tranquillità.

Leggi anche –> Temptation Island, la coppia scoppia tra le polemiche: “Che tristezza”

Rovazzi, quello che proprio non gli piace fare è…

Un Rovazzi che fa ammenda di tutte queste mancanze e che ammette di non essersi goduto niente sostiene ora di avere le spalle più forti per sopportare tutto e per gestire meglio ogni situazione.

Leggi anche –> Un posto al Sole, le anticipazioni della settimana: due aggressioni

Nel futuro niente è precluso, anche la partecipazione a Sanremo. Ma meglio se in vesti diverse da quelle del cantante, visto che proprio Rovazzi ammette di sapere fare meglio altro. La conduzione del Festival di Sanremo Giovani assieme a Pippo Baudo fu invece un qualcosa di molto divertente, che lui vorrebbe replicare.

“Cantare è una cosa che proprio non so fare. Detesto la mia voce, ancora di più quando la ascolto”

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Anche se lui è in radio proprio in questi giorni e nientemeno che con Eros Ramazzotti, con cui canta in “La mia felicità”.

Foto da Instagram