Gaetano Curreri, malore sul palco per il leader degli Stadio FOTO

0
560

Il leader dello storico gruppo musicale collassa nel corso di una esibizione dal vivo. Quali sono le condizioni di Gaetano Curreri.

Gaetano Curreri canta con gli Stadio
Gaetano Curreri canta con gli Stadio Foto da Instagram

Il suo gruppo stava tenendo un concerto a San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno. All’improvviso però il frontman degli Stadio, Gaetano Curreri, ha perso i sensi, svenendo sul palco.

Leggi anche –> Diana Del Bufalo innamorata, lei rivela: “Ve lo dico chi amo”

Lo show da vivo stava per volgere al termine quando è avvenuto il triste episodio. Subito è scattata la sospensione della esibizione degli Stadio, assieme ai soccorsi immediati per Curreri.

Il cantautore attualmente si trova all’ospedale di Ascoli Piceno. Il malore è avvenuto mentre lui si apprestava a cantare di nuovo “Piazza Grande” dell’indimenticabile Lucio Dalla.

L’artista romagnolo originario di Bertinolo, in provincia di Forlì-Cesena, si è accasciato sul palco destando enorme preoccupazioni in tutti.

Leggi anche –> Gianni Morandi, la moglie Anna Dan: “Mai visto così impaurito”

Gaetano Curreri, il messaggio social di aggiornamento degli Stadio

La band ha rilasciato una breve nota sulla propria pagina Facebook ufficiale. Viene data la notizia del malore subito da Gaetano Curreri, che al momento è ricoverato all’interno del reparto di terapia intensiva.

Le sue condizioni sono stabili e gli Stadio hanno fatto sapere che oggi ci saranno i primi aggiornamenti in relazione alle condizioni di salute del proprio leader.

Gaetano Curreri ha 69 anni e ha legato la sua vita sia dentro che fuori alle scene agli Stadio. La formazione originaria vide la luce nel 1977 a Bologna, con Curreri presente come vocalist e tastierista sin dal primo giorno.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Gli altri componenti attuali sono Giovanni Pezzoli (batteria), Roberto Drovandi (basso), Andrea Fornili (chitarra). Del gruppo originario fuoriuscirono alla fine degli anni ’80 ed inizio ’90 i vari Fabio Liberatori, Ricky Portera, Marco Nanni e Roberto Costa.

Leggi anche –> Lutto nel calcio: il figlio scende in campo con la Nazionale

Sono tanti i messaggi che gli ammiratori della band stanno rilasciando per fare forza a quest’ultima. Gli Stadio vinsero il Festival di Sanremo 2016 e sono sempre andati avanti grazie all’entusiasmo del loro volto rappresentativo.