Jay Pickett, morto il celebre attore di “General Hospital” FOTO

0
119

Aveva recitato nella celebre soap opera a tema medico e non solo: Jay Pickett era specializzato soprattutto nel genere western.

Jay Pickett in General Hospital
Jay Pickett in General Hospital Foto screenshot

È scomparso Jay Pickett, attore statunitense molto famoso per la sua interpretazione del personaggio di Lorenzo Alcazar in “General Hospital”. Aveva 60 anni ed il decesso risale allo scorse ore. Il suo nome era noto anche per via di diverse altre serie televisive e film sia per il cinema che per la tv.

Leggi anche –> Al Bano, le due brutte notizie su Jasmine Carrisi: “Sta malissimo”

La morte ha colto Jay Pickett proprio mentre si trovava sul set. Lui era impegnato nelle riprese di “Treasure Valley”, in Idaho, quando è sopraggiunto un malore che purtroppo lo ha stroncato senza che i soccorsi potessero fare niente per salvarlo.

Dettagli ulteriori non sono ancora noti. Lui era originario della località di Spokane, nello stato di Washington, e sin da bambino si diede alla recitazione.

Altre serie televisive di successo alle quali Jay Pickatt ha legato la propria immagine sono: “Rags to Riches”, “China Beach”, “Mr. Belvedere”, “Dragnet”, “Jake and The Fatman”, “Days of Our Lives”, “Perry Mason” e “Matlock”. E poi anche “Port Charles”, girata a fine anni ’90, e “General Hospital”, famosissima soap opera nel cui cast entrò a far parte nel 2006.

Leggi anche –> Chiara Ferragni e Fedez attaccati per l’omaggio alla tata: “Vergogna” FOTO

Jay Pickett, ancora ignote le cause del decesso: è morto sul set

Nel 1997 aveva vestito i panni del paramedico Frank Scanlon nella serie Port Charles. Nove anni dopo, nel 2006, aveva preso il posto di Ted King nel ruolo di Lorenzo Alcazar nella soap General Hospital. Tra le sue apparizioni più recenti al cinema, ci sono state le pellicole A matter of faith e A soldier’s revenge. Come sopradetto, nel momento in cui è deceduto, era al lavoro sul set di Treasure Valley.

Leggi anche –> Kikò Nalli, la sua ex svela la bomba su Tina Cipollari

A piangerlo sono sua moglie Elena ed i tre figli avuti nel corso del loro lungo matrimonio: Tyler, Maegan e Michaela. Tutti quanti loro vivevano insieme nella loro casa in California. A dare il triste annuncio della morte di Jay Pickett, tra gli altri, c’è anche l’amico Jim Heffel, anche lui attore e con il quale stava lavorando in “Treasure Valley”.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

“È morto a cavallo, facendo le due cose che più amava in assoluto: cavalcare e recitare”

Foto dal web