Romina Carrisi: “Ho lavorato in uno strip club, volevo la libertà”

0
274

L’ultima dei figli di casa Carrisi racconta quanto ha vissuto nel suo periodo negli Stati Uniti: Romina Carrisi si racconta senza filtri.

Romina Carrisi
Romina Carrisi Foto da Instagram

Da non credere: Romina Carrisi ammette di avere sbarcato il lunario in un locale per soli adulti, all’epoca in cui ha vissuto negli Stati Uniti. In quel periodo lei era anche fidanzata e conviveva con un uomo. Quando poi quella relazione è giunta al termine, circa tre anni fa, lei ha fatto ritorno in Italia.

Leggi anche –> Francesco Sarcina, che notizia: la giovanissima fidanzata è incinta

In California, Romina Carrisi c’era andata per perfezionare i suoi studi in recitazione e per ripercorrere in parte le orme di Al Bano e Romina Power. I suoi genitori in gioventù presero parte a dei film, salvo poi concentrarsi totalmente sulle loro carriere di cantanti.

Invece i nonni materni, Tyrone Power e Linda Christian, furono dei divi di Hollywood ai tempi, negli anni ’40 e ’50. Quella esperienza viene ricordata tutto sommato con piacere da Romina Carrisi. Perché le ha trasmesso una volta per tutte la convinzione di essere emancipata ed indipendente.

Il fatto di avere una famiglia agiata che avrebbe tranquillamente potuto sostenerla non l’ha condizionata. Lei, che oggi ha 34 anni, ha sempre voluto essere indipendente sin da giovanissima.

Leggi anche –> Laura Chiatti, non solo la crisi con Marco Bocci: “Ha un problema fisico”

Romina Carrisi, il racconto del suo periodo negli Stati Uniti

Era suo desiderio poi allontanarsi dalla notorietà della quale viveva di luce riflessa ed al contempo vivere cose nuove. In quello strip club, Romina Jr ammette a “Il Fatto Quotidiano” di avere fatto incontri e vissuto situazioni da film, davvero incredibili.

Leggi anche –> Anna Tatangelo, Gigi D’alessio papà e lei bacia il nuovo compagno FOTO

E mai in negativo. Da Romina apprendiamo che un assiduo frequentatore di quel club era il celebre regista Quentin Tarantino. Che si era innamorato di una collega molto somigliante ad Uma Thurman, attrice da lui diretta in alcuni film di successo.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Il proprietario poi si teneva tutte le mance. Allora un facoltoso avventore iraniano, che si innamorò di Romina, le diede parecchie gratificazioni in denaro, con svariati biglietti da 100 dollari. E la ultimogenita di casa Carrisi-Power andò in bagno nascondendo tutte le banconote negli stivali.

Foto da Instagram