Lady Diana e il momento più imbarazzante, quello nascosto dietro il completo della luna di miele

0
440

Lady Diana, tutti conoscono il completo rosa della sua luna di miele ma pochi sanno che nasconde un imbarazzante segreto.

lady diana completo rosa
Foto da Canva

Capi passati alla storia perché indossati da Lady Diana. Di questo elenco fanno parte numerosi abiti e completi, alcuni dei quali abbiamo anche già rivisto insieme come il suo preferito realizzato da Victor Edelstein.

Molti nascondono inoltre una storia interessante, curiosa e appassionate come quella che vogliamo raccontarvi oggi e che rende ancor più speciale uno dei completi più celebri indossati da Lady Diana, quello color pesca sfoggiato in occasione della sua luna di miele.

Il completo, arricchito da numerose ruches, fu disegnata in esclusiva per lei da Bellville Sassoon, griffe che non era certo una novità nella vita di Lady D. La Principessa era stata infatti presso il loro atelier solo alcuni mesi prima e lì aveva vissuto una delle esperienze più imbarazzanti della sua vita.

LEGGI ANCHE –> LADY DIANA IN ROSA: 5 LOOK CON CUI HA RESO IL SUO COLORE PREFERITO UN VERO MIRAGGIO

Lady Diana, che imbarazzo per quel completo rosa

lady Diana luna di miele
Foto da Pinterest

L’episodio risale all’epoca in cui Lady Diana era alla ricerca di un outfit per le foto del suo fidanzamento.

In quell’occasione la Principessa indossò poi il celebre abito blu immortalato sugli scatti ufficiali e acquistato presso i grandi magazzini Harrods, già proprio quelli di proprietà dell’uomo che aveva dato alla luce l’ultimo uomo della vita della Principessa, quello con cui morì in un’auto presso il tunnel de l’Alma di Parigi.

Ma perché Lady Diana acquistò presso dei grandi magazzini un abito così importante? Be’, in realtà questa non era la prima decisione della futura principessa. Lei aveva optato proprio per la celebre boutique che poi avrebbe realizzato per lei il completo pesca della luna di miele: quella volta però qualcosa non andò per il verso giusto.

LEGGI ANCHE –> RICORDATE IL MINIABITO ROSSO CON CUI LADY DIANA CONQUISTÒ VENEZIA?

L’addetto alle vendite infatti non riconobbe l’allora signorina Spencer e le consigliò così di recarsi da Harrods che era proprio dietro l’angolo.

Per fortuna però Lady Diana non era tipo da portare rancore e così tornò dimuovo nel negozio dove fu letteralmente accolta a braccia aperte, iniziando quella che poi sarà una lunga collaborazione con il marchio.

L’abito della luna di miele piacque infatti così tanto a Lady D che poi lo indossò in numerose altre occasioni, come nel tour australiano del 1983. Eh sì, perdonare può letteralmente regalare le chiavi del paradiso.