Tronchetti, sai perché si chiamano così? Origine del nome e consigli per indossarli

0
110

Noti anche come ankle boots, molti di voi sapranno che i tronchetti sono degli stivaletti che si indossano facilmente per diverse occasioni. Tuttavia, in pochi conoscono l’origine di questa calzatura e come si indossa per slanciare la nostra immagine. 

I tronchetti sono molto comodi e versatili, specialmente se il tacco è grosso e baso.  Attenzione però allo scegliere i capi giusti con cui calzare i tronchetti, perché il rischio di accorciare la nostra figura è dietro l’angolo.

tronchetti significato e origini
Foto da Canva

Inoltre, c’è un motivo per cui queste scarpe sono fatte così, che dipende da un’ esigenza fashion del passato.

LEGGI ANCHE: Le Iene, Michela Giraud in un blu mozzafiato

Tronchetti: il significato e come si indossano

I tronchetti, o ankle boots, sono degli stivaletti che arrivano più o meno fino alla caviglia. Questi ultimi, in realtà, sono nati come calzatura maschile, fatta così per agevolare l’utilizzo degli stivali sotto i pantaloni.

tronchetti origini e come indossare
Foto da Stock Adobe

Con il tempo, il mezzo stivale si è diffuso anche nella moda femminile, fino a diventare una delle calzature più indossate di sempre. Per indossare i tronchetti al meglio, dovete cercare di evitare alcuni abbinamenti.

LEGGI ANCHE: Pied de poule: lo conosciamo tutti, ma cosa significa realmente? Rimarrai sorpreso

tronchetti eleganti come indossarli
Foto da Canva

Se le vostre gambe non sono longilinee, evitate di mettere i tronchetti con le gonne corte oppure sopra al ginocchio, perché così sembrerete più basse. Invece, il capo di abbigliamento che si sposa perfettamente con gli stivaletti corti sono i pantaloni, poiché queste calzature sono nate proprio per essere indossate con questo indumento.

Che siano  jeans o  leggings inseriti al loro interno, i pantaloni  si adattano sempre ai tronchetti, quelli lunghi tre quarti larghi o stretti. Se vuoi avere altre idee per abbinare i tronchetti questo autunno, leggi il nostro articolo dedicato ai consigli di stile.

Per slanciare la vostra figura, preferite i tronchetti con il tacco alto, che  conferiscono anche un pizzico di eleganza in più.  Se vuoi andare sul sicuro, poi,  scegli abbinamenti classici con colori standard come il nero, prugna, grigio antracite, nuance che tendono di per sé a snellire.

Se invece ti piace stupire, punta su un paio di tronchetti pitonati oppure decorati con le borchie. Rimanendo su questo stile, prova a mettere il tronchetto con tacco a spillo insieme a un paio di pantaloni a sigaretta in simil pelle. Infine, i tronchetti, specialmente il modello texano, stanno perfettamente anche con le gonne lunghe oppure che arrivano esattamente dove inizia il gambale dello stivaletto.

Metti per esempio una gonna lunga di lana con un cappotto oversize lunghissimo oppure una gonna a fiori svasata, con sopra un chiodo nero. E ancora, prova con una gonna animalier, tronchetti con tacco basso e un maglione oversize beige per completare il look.