martedì, Ottobre 4, 2022

Vestiti per i neonati: quali tessuti scegliere per il loro benessere e quali evitare

La loro pelle delicata richiede tantissime accortezze. Ecco una piccola guida su quali sono i tessuti adatti per il loro benessere

Fra le accortezze necessarie da avere nei confronti dei neonati i tessuti dei loro vestitini sono, indubbiamente, fondamentali.

La loro pelle delicata, infatti, può sviluppare facilmente tantissime irritazioni e allergie. Per tale ragione è fondamentale avere i giusti accorgimenti nei confronti di loro capi di abbigliamento per proteggerli il più possibile da reazioni indesiderate.

quali-tessuti-scegliere-neonati
Da Canva

In questa guida troverete tutte le indicazioni necessarie su quali tessuti scegliere, sia che voi siate mamme o qualora dobbiate fare un regalo.

Vestiti per neonati: quali tessuti scegliere e quali evitare

Cotone

Il cotone è il tessuto perfetto per tutte le stagioni, sia l’estate per la sua freschezza che l’inverno da indossare sotto capi di lana per non irritare la pelle del bambino e tenerla al caldo.

Jersey (cotone)

Il jersey cotone è un ottimo compromesso fra un tessuto di qualità, aderente e che non fasci la pelle del bambino, consentendogli di muoversi in sicurezza e comodità.

quali-tessuti-scegliere-vestiti-neonati
Da Canva

Lino

Fra i tessuti perfetti per i più piccoli il lino è indubbiamente sul podio. Particolarmente indicato per l’estate, il lino è totalmente naturale, traspirante e ha, in più, un’ottima resa in fatto di eleganza.

Fra i vantaggi quello di essere resistente ai raggi UV, proteggendo dunque la pelle dal sole.

Cotone di bambù

Il bambù è un ottimo tessuto che ha come vantaggio primario la sua morbidezza. Ottimo sia nelle stagioni calde che fredde. La struttura delle fibre, infatti, genera un effetto isolante l’inverno e risulta leggero in estate.

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUI: ABITI DAI FA TE BAMBINI: TANTISSIME IDEE PER DIVERTIRTI CON LORO

No ai campi sintetici e occhio ai colori

Fra i tessuti categoricamente vietati quelli sintetici, che rischierebbero di irritare la pelle del bambino e creare fastidiose allergie. Queste ultime, inoltre, favoriscono la sudorazione.

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUI: DISINFETTARE I COMPLETINI DEI BAMBINI: CON QUESTO TRUCCHETTO SARÀ UNA PASSEGGIATA

Da evitare assolutamente anche le stampe a base di inchiostro, sempre per le stesse ragioni.

Per i body e l’intimo optare sicuramente per il cotone bianco, traspirante e facile da lavare.

Come lavare i vestiti dei neonati

Indecise su quali detersivi usare e a quali temperature lavare i vestiti dei neonati?

In questo breve video troverete delle comodissime indicazioni in merito per lavare i capi senza utilizzare prodotti che possano generare allergeni o che contengano batteri dannosi.

Può interessarti anche