martedì, Ottobre 4, 2022

La regina «ricicla» il vestito: anche Sua Maestà opta per un po’ di sano risparmio

Sua Maestà, la Regina, punta tutto sul risparmio e ricicla un vestito già visto in precedenza: nessun segno di povertà, bensì di intelligenza

Basta pensare agli anni 40 e 50, quando i membri della famiglia reale non potevano apparire per nessuna ragione al mondo con lo stesso vestito più di una volta. Venivano infatti confezionati abiti su misura e per l’occasione, da poter eventualmente sfruttare soltanto negli eventi super privati di corte, come feste natalizie o pasquali, in cui i fotografi erano lontani e gli occhi dei sudditi non avevano ragion di pensare ad un riciclo.

regina vestito
Credits_canva

Eppure, ne abbiamo avuto prova con Kate Middleton e la figlia di Letizia Ortiz, quest’arte negli ultimi anni ha preso il sopravvento e indossare un abito già in precedenza sfoggiato in pubblico non è più vietato. Anzi, i royal non ne fanno proprio un mistero, piuttosto se dovessero averne la possibilità direbbero addirittura il giorno esatto in cui fu visto quel preciso capo.

Se da una parte il riciclo potrebbe essere compreso da una principessa o un duca, da una regina potrebbe non risultare un ‘buon gesto’, ma una Queen in particolare non solo ha deciso di fregarsene, ma di ri-sfoggiare il look a distanza di pochissimo tempo. Avete già capito di chi stiamo parlando?

La regina non ha alcuna intenzione di comprare un abito nuovo: il suo vestito è stato ‘riutilizzato’ dopo poco

Proprio così, sembra che la regina non avesse alcuna intenzione di comprare un nuovo abito o di farsene realizzare uno appositamente su misura, certamente merito del colore, del design e dell’eleganza di questo midi dress già indossato in precedenza. Se pensavate parlassimo della nostra Queen Elisabeth vi sbagliate, tuttavia una regina c’è nel focus e parliamo di Mathilde del Belgio.

vestito verde regina
Credits_Pinterest

In occasione del matrimonio del fratello minore Charles-Henri d’Udekem d’Acoz e la manager Caroline Philippe, la sovrana ha indossato un midi dress di un meraviglioso verde smeraldo, scollo classico girovita, più aderente sul seno per poi cadere morbidissimo su vita e fianchi, creando sinuosi giochi di movimento con il tessuto. A completare il look sono le maniche, che dal polso vengono tagliate a metà dando l’impressione di risultare a pipistrello.

Insomma, un outfit che fin dal primo sguardo risulta impeccabile e…riciclato! Infatti la regina ha indossato la stessa opera firmata dal suo stilista ufficiale Eduard Vermeulen della maison Natan, a inizio giugno per un concerto. Anche la principessa Elisabeth, erede al trono, ha rispolverato dall’armadio una creazione Natan, vista però nel lontano 2020. Insomma, il riciclo sembra ormai quasi un’abitudine per i royal!

Può interessarti anche