lunedì, Gennaio 30, 2023

Denise Pipitone, l’avvocato svela cosa c’è nella lettera anonima

Ennesimo elemento che fa discutere nella vicenda che riguarda la sparizione di Denise Pipitone. Il legale di Piera Maggio svela la cosa.

Denise Pipitone con la mamma Piera Maggio
Denise Pipitone con la mamma Piera Maggio Foto dal web

Sul caso di Denise Pipitone si sta parlando di nuovo, dopo i recenti sviluppi delle ultime settimane. Il caso è stato anche ufficialmente riaperto secondo quanto disposto dalla Procura di Marsala.

Leggi anche –> Assegno unico figli, non parte più a luglio: quando inizia e chi può averlo

In tutto ciò l’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, che è la madre della bambina scomparsa il 1° settembre 2004 a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, ha riferito qualche giorno fa di avere ricevuto una lettera anonima. Ed ora lui stesso rivela cosa contiene quella missiva.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

All’interno della trasmissione di Rai 1 “Storie Italiane”, condotta da Eleonora Daniele, ha avuto luogo un collegamento in diretta con Mazara del Vallo. L’inviata del programma, Mariagrazia Sarrocco, ha mostrato le immagini del luogo antistante la vecchia casa di Anna Corona.

Leggi anche –> Katie Holmes, addio al suo fidanzato italiano: chi è lui FOTO

Denise Pipitone, di cosa parla quella lettera anonima: “C’è un fatto sconosciuto”

In qualità di ospite c’era pure lo stesso avvocato Frazzitta, che due sere prima aveva parlato dell’esistenza di questa lettera anonima. Adesso invece ne ha svelato il contenuto, seppure parzialmente.

Al suo interno si parla di un fatto ritenuto di interesse per la vicenda, con alcuni contorni che vanno definiti. Non si tratta di un fatto così negativo ed è presente un evento che era a noi sconosciuto. Non un luogo ma un evento

Leggi anche –> Professoressa minaccia alunna: “Torna a scuola o ti rompo l’altra gamba”

Emerge anche la presenza di un pozzo, tornando alla vecchia abitazione di Anna Corona. Lei è la ex compagna di Piero Pulizzi, con l’uomo che poi ebbe Denise in segreto con la Maggio.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Quel pozzo non risulta mai avere ricevuto alcuna ispezione da parte degli inquirenti ma comunque non era accessibile ad Anna Corona, secondo quanto spiegato da un altro avvocato, il legale Gaspare Morello.

Foto dal web

Può interessarti anche